Il 2020 è stato indubbiamente un anno difficile a causa della pandemia mondiale dovuta al Coronavirus, le abitudini e la nostra quotidianità sono state stravolte.

Se c’è un elemento che non deve smettere di esistere ma, al contrario, essere rafforzato, è l’amore. 

Purtroppo la crisi ha colpito anche l’organizzazione e la realizzazione di matrimoni, ma ora si spera in una ripresa.

Le statistiche, sulla base di un’analisi delle tendenze mondiali e nazionali delle cerimonie nuziali, hanno definito le nuove tendenze dei matrimoni.

L’anno nuovo si sta avvicinando e chi ha deciso di rimandare il proprio matrimonio o, chi semplicemente ha deciso di sposarsi, non può non conoscere i nuovi trend delle nozze.

Gli elementi che caratterizzano la moda sposa sono: comodità, minimalismo e un’eleganza dallo stile anni Novanta. 

Nelle tendenze dei matrimoni per il 2021 spopolano le nozze infrasettimanali all’aria aperta

Non più solo di sabato o domenica: le nozze durante la settimana saranno le protagoniste dei matrimoni all’insegna della spontaneità e dello stile casual.

Sempre più coppie decidono di dirsi “Sì, lo voglio” in un giorno infrasettimanale, sia per questioni economiche che organizzative.

Saranno privilegiate anche le cerimonie all’aria aperta con allestimenti, tavoli e divani in mezzo alla natura.

Come location si potranno scegliere dei meravigliosi giardini di ville o cascine e si potrà fare un brindisi godendosi un tramonto in mezzo al verde.

Prevale dunque la scelta del clima fresco dell’esterno: uno strappo alla regola per dare vita a un matrimonio “en plein air” e per mantenere uno stretto contatto con la natura.

Dopo questo periodo di poca libertà, sentiremo un grande bisogno di stare all’aria aperta!

Indubbiamente saranno cerimonie più informali, seguite anche da generazioni genuine e più lontane dal fatidico matrimonio dei millennials e della generazione z.

Tecnologia ed ecosostenibilità

Altre due parole chiave delle tendenze dei matrimoni che verranno sono tecnologia ed ecosostenibilità.

Ben 3 spose su 4 preferiscono abiti nuziali ecologici, il cui processo produttivo non danneggia l’ambiente.

Il tema dell’ecosostenibilità è stato al centro delle sfilate di moda del 2020 e lo è tutt’ora nel mondo nuziale.

Anche la tecnologia fa la sua parte: in questo periodo di videochiamate, riunioni e appuntamenti online, i wedding planner possono mostrare ai propri clienti l’organizzazione della cerimonia.

Grazie a piattaforme e applicazioni con ricostruzioni in 3D degli spazi e degli allestimenti finali, si potrà scegliere nei minimi dettagli e in sicurezza il proprio matrimonio.

Nelle tendenze matrimoni del 2021, le decorazioni e gli allestimenti saranno neutri.

Con la scelta dei matrimoni all’aria aperta, gazebi e ghirlande avranno la meglio. Lo scopo è quello di creare un’ambiente più naturale possibile.

Infatti, la scelta principale dei colori di fiori e decorazioni è molto neutra.

Beige, marrone, bianco sono alla base ma potranno essere accostati a colori più cangianti: fiori rossi o arancioni coloreranno i bouquet della sposa.

L’ecosostenibilità è importante non solo negli abiti: per l’allestimento infatti, si potranno scegliere dei fiori secchi dal gusto vintage.

Anche le decorazioni personalizzate faranno parte dei nuovi trend delle nozze, con messaggi originali che creeranno un ambiente molto intimo.

Fotografia, video e social media

Chi non desidera un book fotografico del proprio matrimonio?

La maggior parte delle coppie ha sempre scelto un fotografo che immortalasse i momenti più emozionanti della cerimonia.

Oggi, le coppie dei futuri sposi, potranno sperimentare anche l’uso di droni per scattare foto con inquadrature mozzafiato!

Il tutto ha lo scopo, ovviamente, di essere condiviso sui propri profili social.

Stories su Instagram e addirittura dirette Facebook, grazie ai social media i propri followers saranno resi partecipi della romantica cerimonia.

Insomma, saranno dei matrimoni ricchi di novità… non ci resta che aspettare!

Leggi anche – I meravigliosi look sposa anni 40 

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News