Il fascino di un matrimonio dal gusto retrò, torna in straordinari look anni ’40. Gli sposi vogliono sentirsi per un giorno come Rainieri e Grace Kelly nella Cattedrale dell’Immacolata Concezione del Principato di Monaco.

Veli lunghissimi, quello di Grace superava gli ottanta metri, accessori bridal, e bouquet minimal-chic vengono impreziositi di perle, e da colori stravaganti quali il blu, il fucsia, e il viola.

Gli abiti da sposa rispolverano i look anni ’40,

mostrando tulle, voile di seta, crêpe georgette e mikado.

Si aggiungono in tutti i dettagli dell‘outfit sposi, particolari vintage inaspettati e rimodernati alle nuove tendenze dei brand e delle collezioni.

Richiesta tra le giovanissime è l’acconciatura anni ’40, caratterizzata da onde morbide e flessuose, riga laterale, e accessori come la raffinata cloche.

Il bob è un caschetto corto alla Greta Garbo. Un tipo di acconciatura che si presta a molteplici varianti, che vanno dal taglio di capelli medio liscio a quello riccio.

Ma esiste anche un long bob scalato, con frangia volumetrica.

Tornano anche le acconciature sposa anni ’50. Frange stile Elvis, per lo sposo; capigliatura extra volume per la sposa.

Si gioca con broche preziose, fiocchi maxi, che esaltano un make up occhi enfatizzato da eyeliner e ciglia finte.

La sposa appare sofisticata anche con la coda di cavallo, annodata con perle e nastri di seta.

Ma quali sono i look più richiesti dalle spose?

Capelli Corti

Oltre al caschetto o bob, la sposa può impreziosire il taglio con accessori quali: pizzi, nastri, piume, gioielli e pettinini preziosi

I capelli corti possono essere accompagnati dal più classico degli hairlook, da scegliere nelle varianti lunghe o corte.

Preferibilmente bianco, una sposa vintage non può resistere al fascino incorruttibile del velo.

Capelli Medi

Le mezze misure si adattano ad acconciature da diva. Le pettinature devono essere vaporose e ‘zampillanti’ di boccoli.

Altrimenti si può optare per capelli lisci, e frangetta sbarazzina, come Audrey Hepburn.

Le spose più eccentriche possono azzardare suadenti cappellini a tesa larghissima, in pizzo, che sostituiscono il velo.

Capelli Lunghi

Per il giorno della vita sono ideali i capelli sciolti, ma ammorbiditi da onde stile Rita Hayworth, per un effetto  femme fatale.

Osate, impreziosendo la vostra acconciatura con poppy pin in stile vintage.

Potreste anche annodare alcune ciocche intorno alla testa, creando una treccia-corona, meravigliosa se decorata con rose bianchissime.

Semiraccolti

I capelli semiraccolti sono sempre eleganti.

Si può optare per acconciature sposa con code basse, o uno chignon morbido che dia un tocco di romanticismo al bride look.

Anche in questo caso potreste indossare un cappello a falda larga, specie se il vostro non sarà un abito da sposa principesco.

A ogni sposa la sua acconciatura, con l’augurio che sia sempre il giorno più bello!

Potrebbe interessarti anche – Le nozze della generazione millenials

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News