Tutorial capelli semiraccolti per un risultato iperchic e comodo in attesa dell’estate? Tutto è possibile, specialmente in questi giorni di quarantena in cui si ha tanto tempo libero da impegnare. Tra un’acconciatura raccolta ed una coda altissima passando per l’intramontabile pettinatura chignon, vediamo quali sono i modi per sistemare i capelli. 

Tutorial capelli semiraccolti: acconciature coda

Realizzare una coda molto alta non è per nulla complicato. Rientra tra le pettinature capelli più facili e soprattutto più d’effetto. Per realizzarla non si deve far altro che pettinare la chioma con precisione e fermare tutto propria all’estremità della testa facendo ben attenzione che nessun ciuffo cada. Il tocco di classe sta nel prendere una ciocca e arrotolarla intorno all’elastico per un effetto naturale.

Per realizzare invece una coda bassa, morbida e sensuale alla Jennifer Aniston, basterà legare i capelli tenendoli un po’ spettinati, lasciar cadere qualche ciocca che incornicia il viso ed il gioco è fatto.

Tutorial capelli semiraccolti: uno chignon da diva

Per uno chignon da vera star basta seguire poche e semplici indicazioni. E’ sufficiente dividere i capelli in due parti tracciando una riga precisa e netta al centro della testa. Dopo aver arrotolato le due ciocche di capelli, bisognerà creare due torchon. Le ciocche vanno poi fissate insieme con un elastico come se in realtà si volesse creare un’unica coda.

Poi tutti i capelli vanno raccolti insieme tirando bene verso l’alto e facendoli passare sotto il cerchio avrete ottenuto legando tra loro le ciocche di capelli. Con le forcine si può poi fissare tutto al meglio e con l’aiuto della lacca il gioco è fatto.

Uno chignon a ciambella per dare volume

La famosa ciambella di spugna è un’amica fidata per chi ha poco tempo ma non vuole comunque rinunciare ad una pettinatura che sia bella da sfoggiare. Basta fare una coda prima e poi arrotolare tutta la chioma intorno fissando con le forcine. Le ballerine sono solite utilizzare questo sistema per dare massimo volume prima di un’esibizione.

Treccia laterale per la moda 2020

Anche le trecce tornano protagoniste del semiraccolto per i nostro capelli. La moda di questa estate sarà la treccia laterale, fatta anche sulla frangia. Tutti i tipi di capelli sono adatti a realizzarla perché deve partire dalla parte alta della testa lato destro o sinistro per poi arrivare fino all’altra estremità. Anche in questo caso la treccia può rappresentare un vezzo da accompagnare ad una coda di cavallo o ad uno chignon.

Coda bassa con nastro

Per chi non sa rinunciare ad un pizzico di romanticismo, l’idea di utilizzare un nastro colorato è sempre perfetta. Dopo aver realizzato una cosa bassa basterà prendere un nastro colorato dallo spessore importante, girare intorno all’elastico e terminare con un fiocco. Si tratta di un’acconciatura non adatta al look di tutti i giorni ma per un’occasione speciale può risultare davvero deliziosa.

Top knot, direttamente dai guerrieri giapponesi

Non importa avere i capelli lunghi, lunghissimi o corti. Il fondamentale qui è riuscire a raccogliere tutti ma proprio tutti capelli anche aiutandosi col gel e posizionando lo chignon esattamente al centro della testa proprio come per la classica pettinatura dei guerrieri samurai.

Per un effetto meno severo e più contemporaneo, si può pensare di lasciar cadere una sola ciocca da un lato del visto e impreziosirla con dei glitter.

C’è tutto il tempo necessario a sperimentare queste acconciature in modo da non farsi trovare impreparate quando finalmente sarà arrivata l’estate insieme al gran caldo. Capelli semiraccolti e look freschi per lasciarsi andare ad una stagione che si spera sia come tutti la stiamo immaginando.

Leggi anche altre News su: Life&People

Seguici sui nostri canali social: FacebookInstagramTwitterLinkedin

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News