Valentino sfila a Milano non più a Parigi.  La maison diretta da Pierpaolo Piccioli ha deciso di presentare in via eccezionale in Italia la nuova collezione. Infatti la collezione co-ed donna e uomo spring summer 2021 verrà presentata il 27 settembre in occasione della Milano Fashion Week. Una data che preannuncia uno degli eventi cult di queste sfilate nella sua forma co-ed.

Valentino lascia Parigi per Milano: una scelta etica tornare in Italia in questo momento legato alla pandemia

Le parole di Pierpaolo Piccioli direttore creativo del brand in merito la decisione.

″Parigi è la città che da sempre ha ospitato i nostri show e che rappresenta il Dna Valentino. La situazione attuale che stiamo vivendo ci ha forzato a prendere una decisione inusuale. Credo che, in questo periodo storico, sia di fondamentale importanza rimanere concentrati sul lavoro da compiere. È stimolante poter pensare a nuove idee, e questo è il tempo, in cui le idee possono crescere e diffondersi. Milano è una nuova opportunità, un grande progetto che sto sviluppando con i miei team, sul concetto di identity”.

Pierpaolo Piccioli Valentino Life&People Magazine LifeandPeople.it

La maison, in questo momento storico senza precedenti, ha scelto di riconsiderare dove presentare la nuova collezione. Una decisione importante, che da un segnale positivo per il sistema moda italiano, messo a dura prova.

Jacopo Venturini, CEO Valentino, dichiara: “Nello scenario attuale ci troviamo costretti ad anticipare decisioni, che tutelino le nostre risorse più importanti, le persone, e che esplorando opportunità alternative, mantengano il nostro brand rilevante. Sentiamo quindi sia più etico realizzare il nuovo show in Italia, a Milano. Crediamo fortemente che questo progetto contribuirà a sottolineare l’importanza di essere parte di un sistema moda rappresentato sia dalla Camera Nazionale della Moda Italiana che dalla Fédération de la Haute Couture et de la Mode”.

Valentino fu già protagonista a Cinecittà il luglio scorso.

Infatti dopo il lock down ripartì da Roma il sogno della haute couture con la sua sfilata.

Dal 22 al 28 settembre 2020, la Milano Fashion Week sarà una edizione Phygital, un ibrido tra sfilate digitali e dal vivo. Valentino sfila a Milano

Cinque giorni di sfilate dal vivo e in forma digitale, un’edizione dedicata alle nuove collezioni Donna Primavera Estate 2021. Per la prima volta, vedremo anche le collezioni maschili che generalmente vanno in passerella a Gennaio e a Giugno.

La scelta di Valentino arricchirà in un momento così delicato il calendario della Milano Fashion Week e degli stilisti che sfileranno dal vivo.

Assisteremo inoltre all’esordio della prima collezione Donna P/E 2021 Prada, disegnata da Miuccia Prada e Raf Simons

Una collaborazione tra stilisti che non mancherà di stupirci.

Alcuni degli altri defilè che vedremo in passerella: Alberta Ferretti, Fendi, Giorgio Armani, Max Mara, Prada, Salvatore Ferragamo, Versace, D&G.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News