Il “Premio Margutta – La Via delle Arti” è uno dei più prestigiosi appuntamenti culturali programmati nella città di Roma, ideato dall’art director Antonio Falanga ha tra i premiati di questa edizione 2021: Gian Marco Chiocci, Gennaro Sangiuliano, Luca Barbarossa e Carlotta Proietti. La manifestazione, prodotta da Spazio Margutta e organizzata da Grazia Marino, nasce per celebrare e riportare l’attenzione generale su uno dei luoghi più famosi della città eterna: “Via Margutta”; definita unanimemente, tra le vie dell’arte e della creatività più celebri al mondo.

I protagonisti del mondo delle arti, della cultura e dell’informazione nella prestigiosa location del Parco Archeologico del Colosseo,

sede istituzionale della capitale, per premiare e celebrare i principali protagonisti del mondo della cultura e dell’arte del nostro bel Paese. Il bellissimo e prestigioso premio, realizzato dal Maestro orafo Gerardo Sacco, è spirato ai due mascheroni della “Fontana degli Artisti”; i materiali utilizzati per la sua creazione sono il bronzo placcato in oro 24Kt e il travertino per ricordare la fontanella rionale; sotto la sagoma del premio sono state aggiunte due maschere della tragedia Greca scolpite a mano e lavorate con la tecnica della fusione a cera, persa in bronzo argentato a 1000/000, in tiratura limitata di 12 pezzi.

Conduttrice e anima propositiva del “Premio Margutta – La Via delle Arti” Cinzia Malvini;

coadiuvata nell’introduzione storica della manifestazione, dal critico d’arte Mirko Baldassarre, ha conferito i premi ad autorevoli personalità del mondo delle arti, della cultura e dell’informazione.

Premio Margutta 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

I premiati

Per la Sezione Arte, Alfonsina Russo, direttrice del Parco Archeologico del Colosseo che custodisce e valorizza alcune tra le più importanti testimonianze archeologiche della storia della civiltà occidentale, dalla fine dell’età del Bronzo all’età contemporanea.

Prestigiosa ed esclusiva la sezione dei professionisti della comunicazione e dei media premiati alla manifestazione:

per la Sezione Giornalismo ha ritirato il premio il Direttore del TG2, Gennaro Sangiuliano; per la Sezione Informazione & Comunicazione Gian Marco Chiocci, Direttore dell’Agenzia di stampa multicanale ADN Kronos. Luca Barbarossa ha ritirato il premio per la Sezione Musica; cantautore tra i più amati del panorama musicale italiano, conduttore televisivo e radiofonico, nel 1986 presentò a Sanremo la canzone “Via Margutta” diventata nel tempo uno dei suoi maggior successi.  Carlotta Proietti, attrice e componente del Direttivo Globe Theatre ha ritirato il premio della Sezione Teatro; figlia dell’inimitabile Gigi Proietti e di Sagitta Alter, ha vissuto da sempre a stretto contatto con il mondo e l’ambiente teatrale.

Per la Sezione Televisione è salita sul palco dei vincitori, uno dei volti più noti e familiari degli schermi italiani:

Serena Bortone

, protagonista con il suo programma su Rai 1 “Oggi è un altro giorno”. Un altro premiato e protagonista su Rai 1 della serie televisiva “Un passo dal Cielo” è Daniele Liotti che ha ritirato il premio per la Sezione Fiction. L’attrice e modella Rocío Muñoz Morales, al suo debutto come scrittrice, è stata premiata per il romanzo “Un posto tutto mio”, per la Sezione Libri.

Premio Margutta 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

E ancora tra i premiati Antonio Mancinelli, Senior Editor Magazine Marie Claire per Editoria-Moda; Antonio Romano, architetto e brand designer per la Sezione Design; Giovanni D’Antonio, Ceo di Miamo per l’Imprenditoria.

Premio Margutta 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Premio “Italian Style”

La kermesse che è ritenuta da sempre anche una prestigiosa “vetrina”, è anche ideata per promuovere le principali realtà imprenditoriali nazionali. Il Premio “Italian Style” è stato conferito a CNA Federmoda che raggruppa i settori tessile, abbigliamento, calzature, pellicceria e sartoria; tutelando e rappresentando circa 25.000 imprese artigiane e PMI del comparto  moda. L’unione opera a sostegno delle imprese con iniziative e consulenze nel campo della formazione, del marketing, della comunicazione e della promozione commerciale,  ha ritirato il premio Antonio Franceschini Resp. Nazionale. Il secondo conferimento è andato a Fulvia Beltrami, wealth manager, con 30 anni di appassionata esperienza nel privat banking; tra i soci fondatori di Azimut Global Advisory.

Ed infine un premio a La Strada del Vino del Val di Noto;

associazione che in questi mesi difficili ha saputo ritrovare le giuste motivazioni per il rilancio in un manifesto programmatico che pone l’accento sull’anima produttiva del territorio in cui, proprio le aziende del settore agroalimentare, custodiscono l’identità di un angolo di Sicilia. Ha ritirato il premio il Direttore Frankie Terranova. Prestigiosi anche i partner dell’evento che hanno contribuito al successo dello stesso; il Maestro Gerardo Sacco che anche quest’anno ha realizzato nei laboratori della sua maison d’arte orafa, il “Premio Margutta – La Via delle Arti”; il brand di cosmetici Miamo; Azimut Global Advisory; Il Margutta vegetarianfood&art; la Radik arredi e Radio Italia Anni 60.

Leggi anche – Gala Tao Awards: moda e spettacolo al Teatro Antico di Taormina

Condividi sui social