Il countdown è iniziato per quella che si prospetta come una tra le serate piu’romantiche e magiche dell’anno. Stiamo parlando ovviamente di San Valentino. Noi donne, si sa, entriamo nel vortice della ricerca frenetica di quell’outfit di San Valentino che possa renderci indimenticabili.

L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare” recita un aforisma dell’iconico Giorgio Armani. In questo aforisma è racchiusa l’essenza del nostro obiettivo per questa serata dedicata all’amore in cui ogni donna vuole apparire come una dea.

L’intento è quello di sedurre con stile, dunque la chiave del vostro outfit di San Valentino sarà “elegante ma con un tocco di sensualità”

Valorizzate la vostra figura

Che sia una cena in casa tête-à- tête o una serata di gala, la prima regola da seguire sarà quella di esaltare il vostro corpo e la fisicità.

In particolare il vostro punto di forza che, non necessariamente dovrà coincidere con i canonici punti hot quali il decolletè o il fondo schiena: avete mai pensato a quanto sia sensuale la schiena?

Per l’outfit di San Valentino puntate dunque su un classico black dress che sia scollato vertiginosamente sul retro,

cercando di giocare con i dettagli che lo impreziosiscono. Il pizzo è sicuramente un must di stagione e il suo vedo-non-vedo sarà l’arma vincente per rendervi sensuali con charme.

Se invece volete mettere in evidenza le vostre gambe toniche e slanciate potete giocare con uno spacco laterale mozzafiato che risulta indubbiamente piu’raffinato di un abito eccessivamente mini.

Per quelle con un lato b invincibile osare con un pantalone skinny che ne metta in risalto la linea sinuosa, dosando l’aspetto strong con una blusa morbida in seta e un cappotto al ginocchio.

Quando il decolletè è generoso ed esalta la vostra fisicità, sappiate mostrarlo ma con moderazione senza scadere nella volgarità. Ideale un abito in satin che ricada morbido sul seno senza strizzare troppo. Un outfit elegante per ogni occasione.

Il secondo step è quello di valutare la location che incornicerà la serata.

Per una cena in un ristorante stellato, sfoderate il vostro abito piu’ elegante. Attenzione alla lunghezza, che non sia mai sopra il ginocchio per mantenervi in linea con la sobrietà dell’ambiente.

Il colore principe di San Valentino è il rosso ma non puntare su un outfit total color, piuttosto spaziare con qualche accessorio nelle diverse tonalità e sfumature.

Se proprio il tuo lato romantico stenta a trattenersi, puoi osare con un vestito rosso a patto che non sia stretching ma scivolato sui fianchi; in tal caso gli accessori saranno neri o argento.

Estremamente raffinato per l’occasione anche un abito nella nuance nude, purchè sia acceso da dettagli luminosi o dalla vivacità di un dress coat dalle tonalità accese del ciclamino o del rosso brillante.

Nel caso di una cena in casa a lume di candela, potrete scegliere anche capi meno eleganti, senza trascurare il vostro outfit donna e abolendo categoricamente qualsiasi cosa richiami il look casalingo.

L’ideale sarebbe un little black dress da abbinare ad una decolletè dal tacco medio, per rimanere easy ma ugualmente stilose.

Se proprio non ne volete sapere di indossare un abito, opterei per una tuta, must have di questa stagione, o per un pantalone palazzo simbolo di ricercatezza e femminilità, da abbinare ad un body che lasci le spalle scoperte o a una blusa leggermente scollata.

Sarai così assolutamente a tuo agio senza perdere sex appeal e fascino.

Un occhio di riguardo all’intimo

Sia che il vostro outfit sia super sexy oppure romantico e bon-ton, particolare accortezza va dedicata all’intimo.

Protagonista indiscusso il pizzo nero o rosso per osare di piu’, ma anche bianco, glamour ed elegante. Abbiate cura di scegliere qualcosa di sofisticato, lontano dalla volgarità e al contempo fortemente seduttivo.

Vietati i collant, assolutamente d’obbligo autoreggenti o reggicalze in pizzo.

Cosa non puo’mancare

Nel nostro outfit di San Valentino di assoluto rigore è l’uso del tacco. Un tacco possibilmente vertiginoso, sopra i 12 cm, in quanto dotato dell’innato potere di regalare quell’allure di ricercatezza, classe e voluttuosità che non puo’ mancare in questa occasione.

Da non trascurare assolutamente la manicure: per San Valentino nulla di piu’sofisticato di uno smalto rosso lacca o un intrigante rouge noire, perché le mani femminili sono sempre un rilevante biglietto da visita.

Stesso discorso per il make-up: mai senza! Optate per uno smoked eyes in una nuance abbinata all’outfit prescelto, oppure realizzate un trucco nude che regali luminosità all’incarnato. Senza ovviamente rinunciare al power suite di un rossetto rosso vibrante.

Si deciso ad un dettaglio sparkling, che sia una clutch, un pendente in swarovski o semplicemente una body lotion illuminante che avvolga la vostra pelle dandole un aspetto luminescente e sensuale.

Sarà il tocco finale e perfetto del vostro look, ovviamente accompagnato dal migliore dei vostri sorrisi.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News