Nulla si perde, tutto si arricchisce sembra la filosofia che sta dietro al brand “Sartoria Toscano”, nato dalla voglia di continuare un discorso antico naufragato.

Il suo fondatore vuole ridare voce alla tradizione sartoriale che tanto ha influito sullo sviluppo di una cittadina della maremma. Marco Berti ha preso per mano il suo sogno portandolo a diventare una realtà tangibile.

Il mondo intero è una ribalta di stile, tendenze, creazioni, tessuti, rifiniture. C’è qualcosa che rende unici, colloca in uno spazio raffinato, dove solo la sartoria dal sapore artigianale detta leggi rigorose e crea un confine netto con l’industria dei grandi numeri.

In una cittadina toscana dalle ceneri della Mabro nasce come se fosse una Fenice un brand dal carattere forte, determinato, sartoriale. Una sfida cucita passo dopo passo. Tramata nelle fitte maglie di una tessitura pregiata che si connota di un carattere essenziale ma unico, raffinato e sobrio, caldo e innovativo pur nella tradizione cui attinge la sua ispirazione.

È nata da pochi mesi ma già fa tanto parlare di sé, Sartoria Toscano il brand tutto Made in Italy

Nel suo progetto sartoriale la voglia di raccontare la storia degli abiti pensati, studiati, modellati sul cliente come se fosse una vera e propria opera d’arte.

I suoi fondatori giungono da territori completamente differenti. Solo amore per le cose belle, per il lusso, la manifattura pregiata ha fatto si che un sogno diventasse una realtà realizzabile.

Intorno al brand Toscano si sono riunite le maestranze più qualificate, i maestri del taglio, la creatività di un modellista con un bel pacchetto d’esperienza. Così prende vita questo progetto ambizioso e rispettoso della tradizione.

I capi maschili sono dettati da linee rigorose, tessuti pregiati, rifiniture artigianali, intuito per il nuovo che si amalgama alla tradizione. L’uomo Toscano racconta una storia, si identifica subito come una persona che ama lo stile, il lusso, gli abiti pensati su misura e con rifiniture esclusivamente personali.

Sartoria dal sapore artigianale Life&People Magazine lifeandpeople.it

I bravi sarti che compongono lo staff di questa azienda tutta italiana raggiungono il cliente finale per offrire un servizio su misura, che rende l’abito come fatto dal sarto.

Questo aspetto è il fiore all’occhiello di Toscano che cerca di offrire quel qualcosa in più che attualmente è difficile reperire nei negozi.

Siamo abituati a un’omologazione di tendenze che stagione dopo stagione si susseguono senza mettere in risalto un discorso continuo legato all’idea concreta dello stile, dell’uomo chic nonostante un richiamo classico. Il capospalla proposto da Toscano è un racconto di manifattura artigianale che emoziona e tende a creare un perfetto connubio con il cliente.

C’è armonia e raffinatezza. Voglia di riscattare una storia passata andata in frantumi. C’è il bisogno di esserci nel mondo del fashion maschile che conta.

La prossima tappa sarà il Pitti Immagine Uomo 2020. Lì sarà presentata una collezione ispirata alla ricerca continua. Un uomo che vive e lavora nel business. Un professionista affermato, che non può essere uno nessuno centomila, ha bisogno di identificare il suo stile unico e personale.

Con Sartoria Toscano tutto questo è facilmente raggiungibile

Parlando con Luciano Bianchi comprendiamo appieno la filosofia del brand.

Il cavallo di battaglia di Sartoria Toscano?

È l’abito intelato “full canvas” interamente composto di elementi naturali. Le migliori stoffe italiane, le tele di materiali naturali quali canapa, lane e crine di cavallo, i bottoni in corno, corozo e madreperla. Un abito che ripropone l’esperienza della sartoria, del sarto. È possibile personalizzarlo esattamente come lo richiede il cliente.

Sartoria Toscano Life&People Magazine lifeandpeople.it

A chi vi ispirate?

Ci ispiriamo a Mabro, l’azienda grossetana che per 50 anni ha regalato alla nostra terra tante soddisfazioni.  La nostra ambizione è “rieducare” l’uomo, riavvicinarlo a vestire elegante. Puntiamo a diventare unici e riconoscibili, caratterizzando i nostri capi con materiali pregiati, così da offrire un prodotto che sia realmente “ricco”.

La collezione 2020 cosa racconta?

È una rinascita, non solo di un prodotto, ma di un intero territorio con i suoi sogni, le sue ambizioni e la sua storia pregressa. Una bella storia di persone che tornano a lavorare quando la speranza era ormai perduta. Questa collezione racconta la voglia di essere qualitativi, pratici e unici, e non solo appariscenti.

Cinque aggettivi che raccontano il brand Toscano?

Italiano, unico, pratico, raffinato e accurato.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News