Un brand italiano giovane ed emergente, ma che, con i suoi prodotti ha rivoluzionato il mercato digitale cosmetico. Proposte viso, corpo e creme antiage: ecco SkinLabo.

La missione di Angelo Muratore è donare bellezza e qualità a tutti con un solo click o con una semplice telefonata.

Nel 2021, quello che lui cinque anni fa chiamava sogno è diventato una realtà che vanta più di 600.000 consumatori sparsi in tutta Europa.

Dopo soli quattro anni dalla sua prima apparizione nel ciberspazio con skinlabo.com, il marchio possiede un catalogo cosmetico ancora più accurato rispetto ad altri concorrenti di lunga data.

Circa sessanta elementi fra viso, corpo e creme antiage firmate SkinLabo a cui recentemente si è aggiunta una novità, ovvero una nuova linea make up appena uscita.

SkinLabo: un’azienda digital, prima nel suo genere in Italia

Quando debuttò, si sapeva ben poco riguardo ai digital brands ed il mercato era ancora inesplorato.

Nonostante tutto, Angelo ha deciso di ascoltare se stesso e la sua intuizione costruendo passo dopo passo una società in continua rivoluzione e metamorfosi ed una community di acquirenti fedele e partecipa.

Ora le cose stanno cambiando, label come questo sono in continuo sviluppo grazie ai servizi offerti in modalità innovativa che mira unicamente all’appagamento del costumer.

Stiamo parlando del modello diretto di Direct to Consumer che consente di arrivare  senza intermediari al cliente finale, creando un elaborato specifico e mirato per le sue esigenze e richieste.

SkinLabo propone ciò che è realmente necessario, escludendo il superfluo.

crema antiage SkinLabo Life&People Magazine LifeandPeople.it

Le proposte SkinLabo:

Il vasto catalogo mostra differenti sezioni suddivise per area, nelle quali potremo trovare sieri e lozioni adatti a tutti i tipi di pelle ed inestetismi.

Le formule usate, sono clean, ad elevata naturalità con un indice superiore al 90%.

Esse seguono il principio less is more: sono essenziali, dal numero di ingredienti non eccessivo e dunque non invasivo per la nostra cute, già sottoposta tutti i giorni a grandi fonti di stress.

Grazie a questa scelta l’efficacia è garantita e l’eccellenza nuovamente riconfermata.

crema antiage SkinLabo Life&People Magazine LifeandPeople.it

Intervista a Life&People Magazine di Angelo Muratore Founder e Ceo SkinLabo

Il vostro motto: “La cosmetica di alta qualità accessibile a tutti”, cosa significa per Lei il concetto di bellezza democratica?

Quando abbiamo fondato SkinLabo, alla fine del 2016, avevamo un sogno: rendere la cosmetica di alta qualità accessibile a tutti, con un unico servizio di consulenza online ed al telefono.

A Gennaio 2017 siamo partiti con le vendite online ed abbiamo scoperto che il nostro desiderio di democratizzare la bellezza high quality si stava realizzando.

Oggi, dopo circa 4 anni, abbiamo raggiunto 600.000 clienti che hanno potuto provare ed apprezzare l’eccellenza dei nostri prodotti.

La community delle donne che stanno partecipando attivamente alla nostra rivoluzione prospera al ritmo di 70.000 clienti al mese.

SkinLabo  è presente in tutta Europa con 14 store verticali in lingua (IT, ES, DE, FR, UK, GR, PT, NL, AT, IE, PL, BE, SE, SK) e nel resto d’Europa con uno store in inglese (skinlabo.eu).

Una vera rivoluzione verso la bellezza democratica.

 Quali sono i prodotti elitari che compongono il catalogo cosmetico SkinLabo?

Non direi elitari perché, sebbene siano preparati premium di altissimo valore, sono disponibili alla miglior cifra sul mercato e con il miglior rapporto qualità prezzo.

Entrare nella nostra community significa poter scegliere tra oltre 50 referenze, con un focus sull’antiage.

Tutte le formulazioni sono pensate selezionando solo ingredienti naturali e principi attivi altamente performanti, formule essenziali con attivi concentrati, in grado di garantire efficacia e sicurezza, per tutte le esigenze e tutte le pelli.

crema antiage SkinLabo Life&People Magazine LifeandPeople.it

Qual’è la vostra clientela tipo?

La forza del nostro brand è proprio il fatto di rivolgerci a tutti, in maniera globale e democratica.

Siamo specializzati nell’antietà, ma la gamma è sempre in evoluzione e siamo in grado di offrire prodotti specifici anche per le pelli più giovani.

Abbiamo prodotti anti acne, scrub viso, corpo, labbra e referenze make up.

In aggiunta, le linee in lancio in questi mesi sono: la linea hair e i solari.

Siete il primo brand digitale italiano del settore, una formula che si è rilevata vincente, offrire cosmetica di alta qualità online con servizio di assistenza. In che cosa consiste il vostro servizio di consulenza di bellezza “su misura”?

Siamo digital, ma reali, con un servizio personalizzato che offre consulenza sulla bellezza sempre attivo.

Le nostre Beauty Consultant sono qualificate per spiegare composizione e modi d’uso di tutti i nostri prodotti e per consigliare la migliore beauty routine in base alle singole esigenze.

E’ possibile scriverci in chat o chiamarci in azienda o contattarci tramite nostri profili social Facebook e Instagram.

Un fatturato annuo in continua crescita anche in tempi di pandemia e la vostra presenza su diversi mercati esteri. Quale è stata la chiave del vostro successo?

Nel mondo del beauty gli independent brands e, soprattutto, i digital native brands stanno avendo un fortissimo sviluppo e successo.

La ragione di questa veloce ascesa deriva dall’innovativo modello di business direct to consumer che consente di arrivare direttamente al cliente finale, con creazioni pensate sulla base di esigenze reali e realizzate con un velocissimo time to market: 2/3 mesi tra pensiero, produzione e messa in vendita.

Tutto questo con prezzi accessibili grazie all’eliminazione di inutili costi che non portano beneficio diretto al cliente finale.

Progetti futuri di sviluppo del brand?

A Settembre sbarcheremo negli USA e stiamo conquistando tutta l’Europa.

Nei prossimi anni consolideremo i mercati in cui già operiamo aumentando la market share con nuove categorie merceologiche tra cui integratori beauty, prodotti haircare, make-up e ne attiveremo sicuramente altri.

Insomma SkinLabo non si ferma mai e non intende nemmeno farlo.

Potrebbe interessarti anche – Invecchiano meglio gli uomini o le donne?

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News