Il look di Adam Driver illumina il Festival di Venezia; nella seconda serata il divo americano, approda al Lido grazie a una deroga concessa dal sindacato degli attori attualmente in sciopero, e presenta in anteprima Mondiale il suo nuovo film, “Ferrari”, diretto da Micheal Mann incentrato sulla storia del fondatore Enzo, l’artefice del successo della scuderia dal cavallino rampante. Scintillante come sempre il Red Carpet; look in bianco e nero, sensualità, scollature e spacchi: Caterina Balivo, Marica Pellegrinelli, Giulia Salemi e la madrina Caterina Murino, i vip si concedono abiti sensuali.

Applausi per il film su Enzo Ferrari

In realtà non poteva esserci davvero contesto migliore per proiettare per la prima volta la nuova opera di Mann che, ripercorre la vita complessa di Enzo Ferrari, magnate che ha contributo all’exploit della vettura e i successi in Formula 1 interpretato proprio da Adam Driver. Il nativo di San Diego ha mandato in visibilio fotografi e pubblico presentandosi con uno smoking semplicemente impeccabile.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People MagazineTanti gli spunti d’interesse emersi dalla critica dopo la visione, a partire da una nota a margine produttiva che spiega anche il motivo per cui Driver è riuscito a giungere al lido. “Ferrari” è prodotto da una casa indipendente, la NEON, nota per aver supportato in passato delle opere ArtHouse di grande successo come “Parasite”, “Titane” e “Triangle of sadness”, tutti lungometraggi che hanno vinto la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Appare dunque molto importante comprendere la potenzialità visiva e comunicativa del prodotto audiovisivo di Mann, talmente impattante da spingere anche la NEON a investire su un film che, giocoforza, si rivelerà in partenza molto più mainstream rispetto agli altri.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People Magazine

Nel cast compaiono anche Penelope Cruz (assente sul Red Carpet) nei panni della moglie Laura oltre che Patrick Dempsey, il quale ricopre la parte di Piero Taruffi. Anche per il famoso Dr. Derek Shepherd la scelta è ricaduta sullo smoking.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People Magazine

Georgia May Jagger sul Red Carpet, Murino una conferma

Tra gli ospiti accorsi per assistere alla Premiere di “Ferrari” c”era anche Georgia May Jagger, figlia del noto cantante dei Rolling Stones Mick Jagger. L’influencer ha sfilato con un abito firmato Pinko, contrassegnato da una trasparenza all’altezza della pancia tempestata di decori luccicanti. Un look che ha diviso l’opinione pubblica tra apprezzamenti e qualche critica.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People MagazineConvinti applausi a scena aperta invece per la madrina di questa ottantesima edizione, Caterina Murino, la quale ha optato per una creazione dell’atelier Versace ornata da un meraviglioso Collier.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People Magazine

Follia e libertà nel look di Michelle Lamy, il minimalismo di Dragana Kosjerina

Ma l’outift più particolare tra tutti è stato certamente quello proposto da Michelle Lamy, moglie del designer Rick Owen che ha chiaramente indossato un abito del compagno per catalizzare l’attenzione a Venezia. Un trionfo di audacia, coraggio e personalità in un look alienoide che rimarrà, senza ombra di dubbio, negli annali della rassegna.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People MagazineAll’estremo opposto troviamo invece la mise di Dragana Kosjerina, semplicissima ma ugualmente elegante e impreziosita dalla presenza di un fiocco nella spalla sinistra. Anche un solo dettaglio inserito nel posto giusto può fare davvero la differenza.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People Magazine

E a proposito di semplicità…

Rimanendo nella trama minimal non si può non riportare all’attenzione Holly Titheridge: per lei un capo due pezzi con gonna in velluto e dettagli felini.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People MagazineSemplicità e gioco di stampe (con stickers!) poi nella proposta di Olga Kurylenko in uno dei look più amati della seconda serata.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People Magazine

Bene le star italiane: Caterina Balivo a Mara Sattei

Non può esserci Red Carpet al Lido senza le grandi protagoniste del mondo dello spettacolo nostrano. In tal senso a sfilare sul tappeto rosso è Caterina Balivo, amata per aver portato uno smoking aperto, lasciando dunque il reggiseno in vista.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People MagazineTorna poi ancora sul luogo del delitto Giulia Salemi (che tanti anni fa si rilanciò proprio qui grazie a un abito molto discusso), stavolta apparsa in Atelier Emé con un maxi strascico bianco quasi “montato”.

Look Festival Venezia seconda serata Life&People MagazineLa cantante Mara Sattei, musa di Armani Beauty non a caso è sul Red Carpet con un vestito Emporio Armani tempestato da perline, perfette per esaltare la sua personalità. Intanto in laguna sono attesi Wes Anderson e il cast dell’ultimo film di Lanthimos. Anche in questo caso, il tappeto rosso non deluderà.

Leggi anche: Festival di Venezia: Boscono, Balti e Rampling le tre regine dell’opening

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News