I viaggi in treno tornano ad essere di moda e per il 2023 si preannunciano delle rinnovate “rotte” da sperimentare. Un fascino eterno quello dei vagoni che permette di assaporare atmosfere di un tempo ormai lontano che si unisce al comfort del presente e permette di vivere ed ammirare paesaggi mozzafiato.

Viaggiare in treno appassiona un gruppo sempre più nutrito di turisti

che sceglie di provate nuove modalità di viaggio prediligendo anche una maggiore attenzione ecologica lasciando in garage l’auto e dicendo no agli spostamenti in aereo, contribuendo così ad una netta riduzione delle emissioni nocive. Proprio per questo si sta lavorando in tutto il mondo, per migliorare il sistema ferroviario aumentando collegamenti, rinnovando i mezzi e ideando nuovi itinerari di viaggio. Nel corso del nuovo anno ne saranno inaugurati diversi per un’offerta di viaggi rigenerata e da scoprire.

Viaggi in treno 2023 proposte | Life&People Magazine

Viaggi in treno: una crociera su rotaie in Nuova Zelanda

Per gli amanti dei viaggi in treno, il nuovo anno si potrebbe arricchire di uno speciale pacchetto su rotaia per andare alla scoperta della Nuova Zelanda. Sono pronti, infatti, già diversi itinerari che propongono dei veri e propri tour, da sei a diciassette giorni, nel cuore del Paese attraverso dei viaggi panoramici organizzati. I viaggiatori, infatti, possono scegliere tra il Classic Style Tour che conduce attraverso le città più grandi o il Signature Style Tour, che prevede, invece, un’esperienza a 360 gradi in tutto il Paese. Non solo spostamenti in treno ma soggiorni di lusso, escursioni in mare come in montagna, degustazioni di prodotti tipici e visite guidate in angoli di pura bellezza.

Stati Uniti in treno: le novità di quest’anno

Gli Stati Uniti rappresentano il grande sogno di ogni viaggiatore. E allora perché non girarli in lungo ed in largo in modo alternativo? I treni in Usa sono considerati dei mezzi di trasporto mitici e sono in arrivo diverse novità ferroviarie per tutti i turisti. Treni di nuova generazione e ad alta velocità, che permettono di ammirare il paesaggio americano senza dover badare a traffico e a limiti di velocità, proponendo viaggi fuori dal comune per muoversi lungo la costa occidentale. Da Boston a New York City, da Filadelfia e Washington e tante fermate intermedie per dei pit-stop che non si possono saltare come il Connecticut ed il New Jersey. Tanto spazio, servizi e comfort a disposizione di tutti i viaggiatori che vogliono seguire il Corridoio del nordest a circa 260 chilometri all’ora.

Viaggi in treno 2023 | Life&People Magazine

GoldenPass Express: il progetto svizzero è realtà

Da Oltreoceano al cuore dell’Europa per un viaggio in treno desiderato e sognato da tempo e diventa realtà. Si tratta del centenario progetto che unisce le città svizzere di Montreux, Gstaad e Interlaken attraverso un itinerario su rotaie a bordo del nuovo GoldenPass Express (GPX). Poco più di tre ore lungo un percorso da cartolina che conduce dalle sponde del lago di Ginevra, partendo da Montreux, alla stupenda Interlaken con una tappa intermedia, a scelta, tra Gstaad o Zweisimmen. Un viaggio esclusivo, a bordo di treni moderni, con finestrini panoramici per ammirare il paesaggio che accarezza gli occhi per poi sparire dietro l’angolo e ammirare l’unicità delle montagne svizzere, innevate o piene di verde, potendo godere di un viaggio con tutti i comfort del momento.

Poteva mancare l’Italia? Certo che no!

Il nostro Paese, infatti, sarà grande protagonista del ritorno nei prossimi mesi del leggendario treno Orient Express. Il sogno di rivederlo sulle rotaie diventerà realtà propri nel Bel Paese grazie ad un progetto che riporta in auge i viaggi sui treni di lusso attraverso le più belle destinazioni italiane. Si chiama Orient Express – La Dolce Vita, il primo luxury train che farà tappa a Roma, come a Siena, Palermo e Genova ma anche in quelle località meno conosciute dello Stivale arrivando anche a Parigi, Spalato e Istanbul per 28 itinerari diversi. Sei saranno i primi ad essere disponibili ed i biglietti potranno essere acquistati già nei prossimi mesi.

viaggiare in Italo treno Life&People Magazine.L’anno in corso sarà dunque il momento ideale per iniziare a pianificare questo viaggio da sogno, quasi epico, che incarna l’arte di “vivere all’italiana”, tra lusso e sostenibilità, per realizzarlo poi concretamente nel prossimo anno. I primi treni, infatti, entreranno in funzione nel 2024 ma saranno solo sei con 12 carrozze e 31 cabine ciascuna, proponendo soluzioni di suite e deluxe, con servizi di ristorazione e lounge.

Guarda anche – Vacanze invernali imperdibili: le località più in voga tra spiagge e clima invidiabile

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News