Dall’abito bianco, fino alla torta di Iginio Massari: è il matrimonio dell’anno 2022 quello tra Federica Pellegrini e Matteo Giunta. La campionessa di nuoto, 34 anni, ha sposato, il suo ex allenatore di 40 anni nella chiesa di San Zaccaria a Venezia.

Tanti vip tra gli ospiti

Federica Pellegrini, arrivata con 40 minuti di ritardo all’altare, è accompagnata dal papà Roberto e da cinque damigelle d’élite: le colleghe nuotatrici Martina Carraro, Sara Francheschi, Laura Letrari, Chiara Masini Luccetti e Alice Mizzau. Ad attendere la campionessa, oltre allo sposo, don Antonio Genovese, ex parroco di San Vito e Modesto di Spinea e i testimoni, i fratelli dei due sposi.matrimonio dell'anno 2022 Federica Pellegrini Life&People MagazineDopo la cerimonia, i novelli sposi e i loro 160 invitati si sono diretti al più vicino imbarcadero per raggiungere la lussuosa location del ricevimento e del banchetto, sull’Isola Delle Rose. Tra gli ospiti anche il presidente del Coni Giovanni Malagò, l’ex presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, lo chef Iginio Massari e ovviamente tanti sportivi.

Quanto hanno speso Federica Pellegrini e Matteo Giunta per il loro matrimonio?

A far parlare in queste ore sono stati i costi del matrimonio. La nuotatrice e il suo ex allenatore hanno scelto la via dell’eleganza, look, decorazioni ed innumerevoli ceste di rose bianche a grappolo. Organizzato in ogni dettaglio dal noto wedding planner Enzo Miccio, secondo indiscrezioni, l’esperto sarebbe costato 50 mila euro circa.

Look total white, come da tradizione, per lei

che si è affidata alla giovane stilista Nicole Cavallo della maison Nicole Milano per il doppio outfit da cerimonia e ricevimento. Cambio di look dopo il sì. Dopo l’abito contemporaneo per la cerimonia in chiesa, Federica si è infilata una tuta in crepe bianco con scollo a V, realizzato dalla stessa griffe, per affrontare le danze del party. Impreziositi da raffinati micro-cristalli e fiori 3D schiena e girovita a completare il tutto una giacca tuxedo bianca, tempestata di paillettes e polsini in satin di seta bianca a contrasto. Gli abiti della designer milanese partono dai 1.100 euro per il ready to wear, ma il modello indossato dalla Pellegrini in chiesa potrebbe si aggira sui 7 mila euro, visto che è stato realizzato in mikado.Per le damigelle scelto il rosa cipria, ad ognuna di loro una diversa silhouette.

matrimonio dell'anno 2022 Federica Pellegrini Life&People Magazine

Il look dello sposo Matteo Giunta

A firmare i suoi abiti: Carlo Pignatelli. Per lo sposo, il direttore creativo del brand, Francesco Pignatelli, ha creato due speciali abiti made to measure: per la cerimonia un abito in lana e seta in una bellissima tonalità di blu con collo a scialle in satin con fascia e papillon coordinati, completato da una semplice camicia bianca. Per il party serale, invece, uno smoking bianco realizzato in twill di lana abbinato a un pantalone nero. A supervisionare la realizzazione di entrambe le creazioni, l’occhio attento della sposa collegata in video durante le prove di Matteo nell’atelier del brand a Torino.

matrimonio dell'anno 2022 Matteo giunta Pellegrini Life&Peole MagazineLe fedi nuziali sono della collezione D. Side Damiani. Il Modello base parte da 1.060 euro, quello scelto dagli sposi tempestato di diamanti 3.980 euro. Ai 160 invitati arrivati in vaporetto al JW Marriot Venice Resort & Spa è stato servito un menu tipicamente veneto. Cena a base di piatti veneziani aperta da ravioli di rapa rossa con granchio ed erbe agli agrumi dello chef Giorgio Schifferegger, chiusa dai confetti dell’italiana Maxtris. La torta nuziale e la vasta selezione di dolci sono opera del pasticcere stellato Iginio Massari e del suo staff.

Nella location presenti anche una decina di bodyguard,

per garantire intimità e riservatezza alla coppia e agli ospiti. A tarda sera i novelli sposi si sono recati, per la prima luna di miele, al Grand Hotel Danieli (prezzi record della lussuosa suite scelta a due passi dal Ponte dei Sospiri). Scelta la stessa suite dove nel novembre 2021 l’ex allenatore chiese in ginocchio la mano della campionessa. Tra qualche giorno partiranno alla volta degli Stati Uniti per il viaggio di nozze scelto dalla Pellegrini.

“Andremo nei nostri luoghi del cuore. Eravamo abituati a fare un collegiale tutti gli anni, ci mancano. Il giro del mondo è un desiderio da tempo ma per ora rimandiamo”.  spiega Federica.

Matteo Giunta Federica Pellegrini Life&People Magazine

“We belong to you and me” – ci apparteniamo – la cartolina del matrimonio veneziano

Matrimonio fiabesco dei due innamorati che non hanno badato a spese tra traghetti, location, decorazioni, abiti, anelli e ricevimento. Tutto lecito, visti i guadagni di Federica Pellegrini e i tanti record che le hanno valso l’ingresso nell’Olimpo del Nuoto internazionale. I due sono rimasti fedeli al loro impegno sociale anche nel giorno dedicato al loro amore, hanno infatti chiesto di evitare regali e fare un’offerta a due associazioni benefiche.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News