I Capelli lucenti per noi donne, sono un tratto distintivo della nostra immagine, rappresentano la cornice del viso, lo completano ed a volte lo stravolgono con la loro forma e colore.  Acconciarli, trattarli, mantenerli sani e forti non è semplice, soprattutto ora più che mai, poiché l’attenzione dello sguardo altrui volge direttamente su di loro, dato che il nostro volto è per metà coperto da una mascherina. Le statistiche stesse lo confermano: per sette italiani su dieci la capigliatura rappresenta l’elemento del loro aspetto esteriore a cui badano maggiormente. Secondo l’ultimo sondaggio svolto da Nutrienda, la cura del capello è aumentata del 33% dall’inizio della pandemia e nell’ultimo anno l’acquisto di prodotti dedicati è salito del 47%. Un lavaggio eccessivo della chioma e l’uso di shampoo e balsamo sbagliati possono portare ad avere un capello spento e debole.

capelli alla moda Life&People Magazine LifeandPeople.it

Dunque, oltre alla scelta del giusto prodotto, come fare ad avere capelli lucenti e forti?

Un’alimentazione sana e mirata può influenzare molto la salute del nostro capello. Vi sono alimenti specifici contenenti proteine e sali minerali che se assunti, sono in grado di apportare netti miglioramenti alle condizioni del cuoio capelluto. Ecco alcuni alimenti consigliati per la cura dei capelli:

  • Frutta fresca e frutta secca

La frutta fresca è portatrice di vitamine come ad esempio la A o la C presente negli agrumi.

Fra le varie tipologie la banana è il frutto più adatto al rafforzamento del capello, grazie al silicio contenuto al suo interno.

La frutta secca invece, oltre ad apportare sali minerali, apporta acidi grassi ed antiossidanti come la vitamina E che aiuta a proteggere le cellule dall’ossidazione.

Le più popolari ed utili per la crescita di una chioma sana sono: le mandorle, i semi di girasole e le noci.

  • Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde contengono la clorofilla che costituisce una risorsa di vitamine (contiene la E e l’ acido folico), minerali e fibre.

Una carenza di acido folico nel nostro organismo può portare alla riduzione dei globuli rossi, il cui dovere è quello di ossigenare tutti i tessuti del nostro corpo.

Per questo motivo l’assunzione di verdure a foglia verde evita la debolezza e l’assenza di lucentezza nei capelli.

  • Legumi

I legumi costituiscono una delle maggiori fonti di proteine di tipo vegetale, fibre, minerali e vitamine (sono ricchi di magnesio e ferro).

I legumi più importanti per la salute dei capelli sono la soia, i fagioli ed i ceci , che includono nella loro struttura i  folati (vitamine del gruppo B) che favoriscono la creazione di cellule sanguigne nel nostro organismo e di conseguenza anche quelle del cuoio capelluto.

  • Uova

Le uova irrobustiscono i capelli fragili, il 60% delle proteine delle uova sono nell’albume, che è ricco di minerali (contiene sodio e potassio).

Nel tuorlo vi è una percentuale minima di selenio, che contribuisce a mantenere la salute dei capelli, una percentuale maggiore di vitamine liposolubili e acido folico.

Inoltre, il tuorlo contiene la biotina, che stimola la crescita di capelli visibilmente belli.

  • Fegato

Il fegato possiede delle quantità importanti di nutrienti, in particolare il fegato di vitello.

Esso contiene vitamina A-B-C, proteine, calcio, ferro, zinco.

Alcune di questi componenti come la biotina ed il selenio, aiutano a mantenere la salute dei capelli ed altri come il rame, potenziano la loro pigmentazione.

  • Pesce

Il pesce, contiene proteine di origine animale, essenziali per la protezione dei capelli.

I pesci oleosi, come ad esempio il salmone, contengono una maggiore concentrazione di acidi grassi Omega 3, vantaggiosi per il rafforzamento dei capelli.

In secondo luogo, occorre menzionare l’apporto di elementi utili come il ferro, il fosforo ed il calcio.

  • Carne rossa

Ultima, ma non per importanza la carne rossa: contiene una grande quantità di ferro, elemento che fortifica i capelli ed evita possibili future calvizie. Quindi, i giusti prodotti coniugati a lavaggi non troppo frequenti e ad un’alimentazione equilibrata sono in grado di migliorare contemporaneamente la salute del nostro organismo e  le condizioni visive e strutturali dei nostri capelli.

Potrebbe interessarti anche – Capelli alla moda: quali sono i tagli più gettonati?

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News