La collezione Chanel Haute Couture 2021 ha sfilato sulle note della dolcissima “Be My Baby“, un fashion show romantico ed emozionante: un matrimonio bucolico anni Venti.

Il Grand Palais di Parigi, tempio di moda e cultura, è stato trasformato per l’occasione nello scenario perfetto di un matrimonio di campagna, con crinoline, farfalle colorate, petali ovunque, archi colmi di fiori, coroncine di seta e oro.

Chanel Haute Couture Primavera Estate 2021

Chanel Haute couture 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Le uniche ospiti dell’evento erano le bellissime donne amiche e ambasciatrici del brand: Penélope Cruz, Marion Cotillard, Vanessa Paradis, Caroline de Maigret, Alma Jodorowsky, Lily-Rose Depp, Izïa Higelin, Joana Preiss.

Ghirlande di fiori, grandi gazebo e decorazioni semplici, ma eleganti allestite nel cortile interno del Grand Palais di Parigi.

Un matrimonio in cui le invitate sono bellissime modelle che scendono da una scalinata scenografica indossando i capi della collezione.

Chanel Haute couture 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Adoro le grandi riunioni di famiglia, quando tutte le generazioni si uniscono. È così caldo. C’è questo spirito in Chanel oggi. Perché Chanel è anche una famiglia

Racconta l’art director di Chanel, Virginie Viard, che ha dato vita per l’occasione a pezzi unici e indimenticabili: tulle, paillettes, grandi gonne a balze e persino un vestito meraviglioso fatto di margherite bianche.

Ogni possibile versione di eleganza e raffinatezza sfila: colori pastello, ma anche tonalità vivaci, tessuti luminosi e ricamati con dettagli in oro e argento.

Completi in stile tipicamente Chanel, gonne ampie abbinate a giacche e camicie di seta, pantaloni a palazzo decorati da applicazioni di brillantini lungo i lati.

Abiti con grandi sbuffi e pieghe di tulle e velo.

Tornano le iconiche giacche Chanel in tweet.

Tessuti particolari e tinte allegre: verde, fucsia, giallo abbinate a pantaloni eleganti e gonne realizzate con lo stesso inimitabile stile.

Primavera allo stato puro: fiori e grandi distese di giardini colmi di piante sbocciate per l’occasione.

Il matrimonio diventa una metafora di rinascita, dei sue sposi che diventano una coppia, così come del brand che presenta la collezione Haute Couture di Chanel.

A fine sfilata le modelle cercano il proprio posto tra le sedie degli invitati e appare in scena la vera protagonista: la sposa.

È vestita di bianco con un lungo velo e un’abito da sogno  in crêpe di raso ecrù con un colletto ad ala e polsini della camicia.

Chanel Haute couture 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Lo strascico è ricamato da Lesage con farfalle di strass e perle, un tocco di classe che la sposa porta con eleganza sfilando per i pochi ospiti presenti.

Arriva sul dorso di un cavallo bianco e viene accompagnata ed aiutata dal suo sposo.

Così come i fiori nei giardini, anche sugli abiti esplode la primavera, grandi ricami, applicazioni colorate, pizzo, balze, fiori di stoffa, perle, strass, pois e colletti, polsini e qualsiasi accessorio possa completare l’outfit.

Ogni modella indossa una ghirlanda di fiori colorati in testa simbolo di libertà, gioia e allegria.

Una scena tradizionale eppure così distante dal momento che stiamo vivendo.

Un augurio di festeggiamenti e spensieratezza che Chanel infonde non solo attraverso lo show ma soprattutto nei suoi abiti che hanno tagli inaspettati, irregolari, vistosi e voluminosi.

Completi che ispirano e trasmettono gioia, che fanno venire la voglia di essere indossati e sfoggiati in giro per eventi e perché no, quando si potrà, a matrimoni, feste e celebrazioni.

Chanel Haute couture 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

La collezione Spring Summer Haute Couture Chanel è una celebrazione,

non solo degli sposi ma della vita e di tutto ciò che di bello può offrire: fiori, colori, luce, scintillio, volume e un pot-pourri di elementi, come in un disegno di un bambino.

Assoluta libertà e fantasia.

Condividi sui social