Vernissage D’Autunno: trionfo di arte e gusto ad Artimino 

//Vernissage D’Autunno: trionfo di arte e gusto ad Artimino 

Il Vernissage D’Autunno de la Chaine Francigena Toscana si è contraddistinto per un armonioso trionfo e tripudio di arte e gusto

In un luogo magico gusto e arte si uniscono. Presso la splendida Villa La Ferdinanda, residenza dei Granduchi di Toscana e patrimonio dell’Unesco si è tenuto il Vernissage D’Autunno.

Un contesto incantato quello della residenza La Ferdinanda, maestosa e suggestiva Villa Medicea, patrimonio dell’Unesco, dove si sono sviluppate gesta e storie dei Granduchi di Toscana.

Cura per i dettagli, ricerca, dedizione ed impeccabile organizzazione sono elementi che hanno contraddistinto questa edizione del Vernissage D’Autunno.

Una professionale collaborazione sviluppata dal Presidente (Bailli) del Bailliage Francigena Toscana, dall’avvocato Giovanna Elettra Livreri, dalla Vice-Echanson du vin Annabella Pascale, CEO della Artimino spa e dalla splendida padrona di casa della Villa Ferdinanda in Artimino.

Cultura, arte, gusto, fascino naturale si sono condensati durante l’evento in occasione della serata guidata dalla manager Gabriella Chiarappa. Un contesto da vero e proprio salotto culturale.

Vernissage D’Autunno de la Chaine Francigena Toscana | Life&People Magazine

Vernissage D’Autunno Tenuta Artimino

Storia e tradizione toscana hanno avuto un ruolo fondamentale nel corso della serata

in occasione dello scenografico aperitivo, curato dallo Chef Rotisseurs, Paolo Sciara. I cultori del cibo hanno realizzato uno show cooking che ha ammaliato la platea con speciali e particolari degustazioni di prodotti tipici toscani e marchigiani. 

Sponsor tecnici come “Fior Mel” di Cinzja Mc kensi e lo champagne della “Relais & Champagne – Import & Quality” hanno fatto da contorno ad Artimino Spa. Da segnalare anche i ruoli  della Scuola Made – Management dell’Accoglienza e delle discipline enogastronomiche.

Tra i premiati il lucchese Edoardo Coli per la sua capacità nel distinguersi nel corso degli studi ottenendo il massimo dei voti in sede di diploma ed il conduttore e regista televisivo Anthony Peth premiato dalla Consoeur Enrica Beatrice Amabilia.

Lorella Ridenti, direttore del settimanale Lei Style e del settimanale Ora, è stata premiata  con “Le Prix Spécial de Journalisme d’Auteur”.

Un contributo culturale, artistico e professionale conferito all’evento Chaine Autumnal 2018 è stato riconosciuto con la consegna delle targhe. Reconnaissance Particulière alla Prof. June di Schino, all’ Avv Emilio Petrini Mansi, al musicista e cantante Matteo Gobbo Triolo, alla pittrice Mara Corfini, alla fotografa d’autore Alberta Puccinelli, al Garden Club di Lucca. 

Condividi sui social
2018-12-08T18:48:11+00:00Fashion & People|