Pelle scaldata dal sole e un velo di fondotinta o di terra abbronzante per un effetto glow iper naturale. D’estate basta davvero poco per intensificare l’abbronzatura, il trucco estivo punta su fluidi a base d’acqua che nutrono e riscaldano il colore dell’incarnato.

Terra abbronzante e fondotinta per un look nude e una pelle luminosa

Uniformano e accendono il colorito con effetto sunkissed. Terra abbronzante e fondotinta regalano un glow impalpabile.

Il make up dell’estate 2020 predilige i toni naturali, mat, oppure glitter che esaltano i bagni di sole.

La terra abbronzante è perfetta per uniformare il colorito del viso con sfumature calde e avvolgenti. Più dorata rispetto al contouring, rende la pelle sana e compatta.

Come scegliere le terre abbronzanti migliori?

Sono tantissime le proposte tra cui destreggiarsi, ma se volete un prodotto a lunga tenuta, dovrete volgervi verso le texture liquide.

Hanno la caratteristica di resistere a lungo,  sia al caldo che al sudore, restando omogenee e non formando brutte macchie sul viso.

Fra le terre liquide ce ne sono alcune dalla texture ultra-leggera, ideali per un look a prova di mascherina e resistenti alle alte temperature.

In commercio si trovano prodotti sempre più performanti e idratanti, specie per le pelli più secche o opache.

L’iconico bronzer della Maison Chanel (Les Beiges Crème Belle Mine Ensoleillèe) è un nuovo modo per prendervi cura della vostra bellezza.

Colore fondente, leggerissimo, si applica con un pennello kabuki, su guance, naso, fronte e mento, che sembreranno subito baciate dal sole.

Se amate, invece, le terre abbronzanti in polvere utilizzate prodotti con composizioni minerali e piccole iridescenze, che faranno brillare la vostra pelle a ogni applicazione.

Per un effetto sunkissed all over, è fondamentale aver steso prima un fondotinta anti lucidità, oil free, fissando il tutto con la cipria.

Acqua, aria, terra, fuoco: da Instagram l’ispirazione verso nuovi look

 “È dalle forze elementari che tutto riparte”, afferma Pati Dubroff,  make up artist che collabora con Chanel per il lancio di nuovi prodotti e campagne pubblicitarie.

Tra polveri, cialde e colori si ispira ai 4 elementi.

Le nuove tendenze semplificano le basi del trucco. Parola d’ordine: alleggerire. Le texture si annullano, e diventano leggere come aria.

Nascono fondotinta con formule ad acqua, acido ialuronico e pigmenti minerali volatili.

Tra waterproof , no-transfer foundation e BB cream 2020 un ottimo prodotto è il Miracle Touch Second Skin di Max Factor, con formula arricchita di latte di cocco e probiotici. Sulla pelle è ultra leggero ed estremamente modulabile.

Ma il risultato dipende anche dal modo in cui si applica un fondotinta.

Meglio scegliere una o due tonalità più scure rispetto all’incarnato, e ritoccare il colore con un pennello arrotondato per ottenere una sfumatura migliore.

“La Bellezza di una donna non può essere interrogata: regna per diritto divino”.

Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News