“Tanto di cappello” e in spiaggia sei più cool 

//“Tanto di cappello” e in spiaggia sei più cool 

Un tempo si usava il termine “tanto di cappello” per fare un complimento che fosse di tutto rispetto

perché si usava questa espressione? In tempi non sospetti gli uomini di una volta, quelli che portano il fazzoletto in tasca, per intenderci, portavano abiti eleganti ed il cappello era un indumento che non mancava mai.

Per salutare cordialmente e in segno di tutto rispetto, alzavano i loro cappelli. Da sempre il cappello rappresenta quel tocco in più di eleganza.

Oggi la moda, che segue sempre i suoi tempi, si è trasformata, ma il cappello, anche per l’estate 2018 si è confermato un must have per essere sempre di tendenza e cool.

Tenere i capelli ordinati tra la salsedine e la sabbia è spesso un’impresa non da poco. Ecco perché in spiaggia portare il cappello, che oggi si è evoluto in fascia o turbante, è sempre una buona idea.

Ma allora quali sono oggi i cappelli che vanno per la maggiore?

cappello

Il cappello in paglia,  in varie versioni è quello più di tendenza, più la falda è larga più sei nel mood giusto. I più fotografati dalle influencer più importanti al mondo, sono quelli in fibre intrecciate che si trovano nei colori naturali, bianchi o neri.

Se invece il tuo obiettivo è quello di stupire, il cappello sarà colore giallo limone, rosa fucsia. I colori di tendenza oggi, vi faranno subito raggiungere il vostro obiettivo.

Stile pescatore

Copiato dalla tendenza degli anni novanta, il cappello da pescatore è una rivisitazione perfetta di quell’era di fine secolo scorso, di cui tutti siamo un po’ nostalgici.

I colori pastello oggi sono quelli più in voga, come l’azzurro o il rosa confetto, ma anche il verde militare o il corallo e il rosso rubino sono molto di moda. I materiali in cui si possono trovare sono svariati, da quelli tecnici a quello in tessuto.

Lo stile Borsellino

Tra lo stile più cool quello borsellino rimane quello più elegante. Semplice da abbinare in estate è più usato quello in tessuto che rimane più fresco rispetto a quello in feltro, dove comunque la sue falde larghe e il nastro in contrasto non viene mai toccato. I modelli chiari sono i più amati, ma anche per la spiaggia qualche cappello nero o blu è possibile avvistarlo!

Qualsiasi sia la tua scelta il cappello rimane l’accessorio più cool e giusto da portare in spiaggia.

Nicole Pizzato 

Condividi sui social
2018-09-28T17:52:33+00:00Lifestyle & Beauty|