Da Dior a Prada, passando per Stella McCartney: sfilano sulle passerelle autunno inverno 2020 2021 e si trasformano in accessorio must, gli stivali di gomma sono tornati di moda.

Versatili, utili contro la pioggia e comodi da indossare, sono una tendenza a cui non potrete rinunciare!

Tornano di moda gli stivali di gomma

Sulle passerelle tra le calzature invernali sono spiccati loro: gli stivali da pioggia.

Portati alla ribalta già da Kate Middleton, sono da sempre un must-have della democrazia britanica.

Denominati anche stivali Wellington (o con il diminutivo wellie), sono un adattamento degli stivali di pelle Hessian e furono sdoganati inizialmente, a metà dell’Ottocento, da Arthur Wellesley duca, appunto, di Wellington.

Divennero molto di moda per buona parte del secolo e con il processo di vulcanizzazione della gomma scoperto a metà dell’Ottocento, si diffusero ancora di più.

Con il tempo si sono modificati e sono diventati sempre più amati.

Lo scorso 5 dicembre anche Google ha dedicato un doodle a queste calzature per celebrare il giorno più piovoso del Regno Unito, risalente al 2014.

Alti o chelsea, oltre ad essere pratici possono diventare dei veri e propri stivali fashion grazie alla varietà dei modelli e dei colori presentati nelle varie collezioni degli stilisti.

I modelli presenti sulle passerelle

Sono stati molti i brand che hanno reinventato i classici stivali di gomma dal DNA brittanico.

Prada li ha proposti extra-large in varianti di colore pastello, Bottega Veneta ha optato per tonalità fluo e Vivienne Westwood ha presentato un modello in nero, tagliato sotto il ginocchio, adatto per qualsiasi situazione.

Non è mancato un modello basic, come quello di Hazy o Twinset, in stile cavallerizzo e in tinta unita, da abbinare a diverse combinazioni di look.

Per chi crede che i rain boots siano adatti soltanto ad uno stile casual, Jimmy Choo ha ideato una versione luxury con una fibbia in color oro che riprendesse le inziali del brand.

Per finire, non poteva mancare Burberry in rappresentanza dello stile inglese, che ha proposto degli stivaletti chelsea in pelle con un motivo vintage check.

Come indossarli

Per un look caldo, casual e confortevole, indossate degli stivali di gomma che arrivino fino al ginocchio e abbinateli a jeans skinny ed a un maglione oversize.

I modelli alti sono ideali anche con gonne e mini dress.

I wellie sono diventati un cult anche grazie a Kate Moss, che li ha indossati in diverse occasioni.

Ispiratevi a lei e portateli con hot pants per uno stile audace e un po’ punk.

Una scelta più romantica, poco comune e chic è quella di abbinare i vostri stivali con delle calze parigine, preferibilmente in maglia.

Per completare il look e riprendere le origini inglesi di queste calzature invernali, indossate un trench o un cappotto lungo doppiopetto.

Potete optare per una fantasia principe di Galles, un tessuto in tendenza quest’anno e che si presta ad essere accostato anche ai capi più casual.

Aggiungete personalità al vostro look scegliendo modelli colorati che riprendano le tonalità della giacca o degli accessori che indossate.

La Regina Elisabetta è solita coordinare i suoi ombrelli ai capi indossati.

In questo caso, il consiglio è quello di abbinare l’ombrello ai vostri stivali di gomma.

Si tratta di un piccolo accorgimento, ma la cura nei dettagli è sempre vista come una scelta di classe.

Leggi anche – Stivali alla moda: le seducenti tentazioni dell’autunno

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News