Nuove iniziative e misure straordinarie per la fase 2 dopo il  lockdown. Quella dello stilista Giorgio Armani è una strategia per riaprire in sicurezza i suoi punti vendita in tutto il mondo dal 18 maggio.

L’emblema contro il Coronavirus, è “Angels”,  il ritratto dell’illustratore Franco Rivolli che ha commosso l’italia. La dottoressa con le ali, che abbraccia la nostra Nazione, è diventato murales anche a Milano. Il dipinto infatti viene riprodotto dalla maison di moda milanese, dove in via Broletto Giorgio Armani ha dedicato una frase di incorraggiamento: “Per ripartire in sicurezza abbiamo ancora bisogno di lei”. Lo stilista lancia così un messaggio di speranza e si affida all’iconica immagine “Angels “, dell’illustratore veneziano.

Lo stilista Giorgio Armani ha pubblicamente ringraziato con una lettera inviata ai quotidiani

lo straordinario lavoro di medici e sanitari elogiando chi sta sempre in prima linea per prendersi cura delle persone. Continua anche la sua attività di sostegno contro la lotta al Coronavirus e la produzione di camici monouso.  

Il Gruppo Armani dal 18 Maggio riaprirà tutti i suoi punti vendita nel mondo. Devolverà il 10% del ricavato vendite delle collezioni p/e 2020 a organizzazioni di beneficenza.

Lo stilista Armani riaprirà i suoi punti vendita nel mondo di proprietà, in linea con le normative e disposizioni vigenti di ogni paese per garantire tutela personale, salute e sicurezza ai dipendenti e al pubblico.

Book an appointment: un nuovo servizio a disposizione della clientela Armani

Giorgio Armani sfilerà a gennaio 2021 con la linea Armani Privé a Milano, anzichè a Parigi. Intanto offre un nuovo servizio alla clientela che darà la possibilità di fissare l’appuntamento nello store di riferimento. Il tutto si svilupperà  telematicamente, il cliente collegandosi al sito Armani.com sceglie data, ora e negozio più comodo e vicino.

Servizio attivo dal 18 Maggio in tutto il mondo per negozi Giorgio Armani ed Emporio Armani dal 3 Giugno anche per A|X Armani Exchange.

Altra singolare iniziativa in stile Armani

Illuminata di blu la facciata dell’Armani Ginza Tower in Giappone che riapre anch’essa il 18 Maggio. Una decorazione speciale con motivi a tema a forma di bambù per esprimere solidarietà e gratitudine. Una forma di riconoscimento a tutto il personale sanitario del mondo, che con dedizione assoluta per il bene altrui sta lottando contro il Coronavirus.

Potrebbe anche interessarti – Sfilate MFW: Armani in passerella a Settembre 

Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News