Festival di Cannes: cinema, charme, mondanità, red carpet, eleganza, sono questi gli ingredienti che da sempre affascinano il grande pubblico che segue entusiasta la kermesse cinematografica francese.

Al Festival di Cannes la Palma D’Oro della 71esima edizione va al film “Un affaire de famille” del regista Hirokazu Koreeda.

La famiglia è quella in cui nasciamo o quella che si sceglie?

Questo, andando al nocciolo, è il tema di Un affaire de famille, che ha vinto La Palma d’oro, del giapponese Hirokazu Koreeda. Fù già vincitore del Gran premio della giuria nel 2013 con Like Father, Like Son.

La Palma d’oro speciale è  una invenzione della giuria di quest’anno per onorare un film che mostra nel suo autore, Godard la continua voglia di sperimentare.

Un film diverso da tutti gli altri, fuori dal tempo, ma in grado di dare indicazioni sul futuro del cinema ha detto la giuria.

Ma siamo certi che oltre ai film in concorso l’attenzione mediatica è stata rivolta soprattutto ai look delle celebrity che hanno calcato il famoso red carpet.

La blogger più famosa d’oltralpe, Chiara Ferragni, arriva alla kermesse mano nella mano insieme al suo futuro marito Fedez fasciata da un lungo abito rosa confetto con un notevole spacco centrale di Alberta Ferretti.

A soli un mese e mezzo della nascita del primogenito Leone, l’influencer mostra di aver ritrovato una linea perfetta. I capelli incorniciano il viso di Chiara in maniera naturale grazie ad un perfetto styling liscio dalla riga laterale che mette in risalto i gioielli di Pomellato.

Kristen Stewart invece indossa per l’appuntamento francese solo mise Chanel di cui è testimonial. In particolare ci colpisce un abito laminato argento con maniche lunghe, anche fin troppo, dall’orlo molto corto che mette in risalto le sue splendide gambe.

Festival di Cannes Estelle Lefébure

Festival di Cannes Estelle Lefébure

Ad un certo punto l’indimenticabile star di “ Twilight”, contravvenendo alle regole della kermesse, sceglie di togliersi gli altissimi stiletti e di percorrere i gradini senza scarpe.

Un gesto un po’ azzardato ma d’altronde Kristen non ha mai nascosto il suo carattere ribelle ed anticonformista.

Immancabile lo smokey eyes che risalta gli occhi cerulei dell’attrice ed i capelli corti tirati indietro. Forse un effetto più “disco” che red carpet che manifesta la giovane e sbarazzina età della star. Ma la new entry del red carpet è la tuta.

Marion Cotillard si affida ad Armani Privè e sfoggia una tuta bianca con un voluminoso fiocco nero abbinato a decoltè scollate laterali dello stesso colore.

Le spalle sono nude e l’effetto molto chic e sensuale. Carla Bruni per sottolineare il suo amore con la Francia sfoggia un abito bianco di Dior e gioielli in diamanti e zaffiri di Chopard.

Diane Kruger incede con un lungo abito con strascico celeste di Armani Privè impreziosito da gioielli Chopard.

Quest’anno è record di diamanti, oro, platino e pietre che impreziosiscono i look delle star sul red carpet.

Grandi e scintillanti sono i gioielli che illuminano il red carpet: protagonisti di questa edizione del Festival di Cannes. I carati non sono mancati sul tappeto rosso.

Orecchini, collier e i bracciali decorano i decolleté delle dive di bagliori seducenti che spesso si accompagnano ai colori irresistibili delle pietre preziose.

Aishwarya Rai si presenta con un abito lungo a sirena dal colore viola acceso di Michael Cinco e orecchini De Grisogono. L’effetto però è “too much”.

La top model Cyndi Bruna mette in risalto le sue chilometriche gambe grazie ad un eccentrico abito trasparente con piume di Ashi Studio.

La bionda Estelle Lefébure si presenta in un lungo abito nero molto velato segnato sul punto vita da una fibbia dello stesso colore.

Elena Parmegiani

Condividi sui social