Un testimonial azzeccato molto spesso è la chiave del successo di un’azienda, di un brand e della campagna di comunicazione a essa collegata. Scegliere la persona giusta infatti è fondamentale per trasmettere un’insieme di valori che fanno parte della visione aziendale. Questo è il caso anche dei grandi gruppi e delle case della moda italiana tra cui ovviamente non può mancare il nome di Giorgio Armani. Il “Re della moda” ha deciso di puntare su una figura di spicco molto conosciuta a livello internazionale e molto giovane. Di chi stiamo parlando? Del 22enne monegasco Charles Leclerc che in tanti, anche non appassionati di sport, conoscono bene. Il motivo? È uno dei piloti di Formula Uno, un pilota della Ferrari.

Il testimonial perfetto per Giorgio Armani tra i piloti di formula uno…

Leclerc è nato nel Principato di Monaco è al debutto assoluto in una campagna pubblicitaria. Charles è al centro degli scatti fotografici che sono stati realizzati da John Balsom a Saint – Tropez, sullo splendido scenario della Costa Azzurra.

Il motivo del perché la scelta sia ricaduta su Leclerc la spiega proprio Giorgio Armani: “Si tratta di un pilota molto promettente e che nonostante la giovane età ha già ottenuto un notevole successo. Tutto questo quindi è indice di volontà e determinazione oltre che di evidente talento. Ha un volto fresco e una fisicità scattante che il mio Made to Measure esalta e accompagna. L’abito su misura non ha età, questi scatti lo dimostrano”.

Leclerc tra i tanti piloti di formula uno si accosta di più allo stile Giorgio Armani 

Il servizio di Giorgio Armani su misura è in grado di rispondere ottimamente alle varie esigenze dei suoi clienti.

Il suo stile si addice in maniera perfetta a tutti coloro che desiderano vestire con capi unici ma al tempo stesso anche con un gusto personale.

Leclerc pilota è quindi l’ottimo testimonial per la campagna primavera – estate 2020 Giorgio Armani.

“Sono molto felice di annunciare che ora sono brand ambassor di Giorgio Armani e della sua linea Made to Measure. 

La moda insieme alla musica e al motorsport è sempre stata una mia grande passione e rappresentare un marchio così prestigioso è un grande onore”, ha commentato il pilota di Formula Uno.

I motivi alla base della scelta di Charles Leclerc…

Perché scegliere come testimonial Giorgio Armani il Leclerc pilota? Per la sua gioventù, la sua sportività e la sua eleganza.

Il giovane monegasco rispecchia perfettamente le qualità dei capi e del brand Giorgio Armani: l’ottimo esempio per il Made to Measure, il servizio a livello internazionale che può offrire un’opportunità senza precedenti ai suoi clienti.

Un esempio?

La possibilità di vivere un’esperienza di lusso con la scelta del modello, del tessuto e dei dettagli diventando così parte fondamentale del processo creativo.

Il servizio è disponibile nelle boutique Giorgio Armani sparse in tutto il mondo. Scegliere il proprio capo a partire da ogni minimo particolare è qualcosa di speciale.

Speciale proprio come Leclerc, speciale come guidare la Rossa di Maranello ed essere un pilota di Formula Uno.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News