Tramite il proprio sito ufficiale, la Moto Guzzi ha annunciato l’ampliamento della gamma V7 III grazie all’aggiunta di una nuova versione.

Night Pack‘, “è il nuovo modello che caratterizza ancora di più una moto unica grazie a dettagli stilistici originali e alla fanaleria Full LED, che garantisce un elevato potere illuminante del faro anteriore, degli indicatori di direzione e della luce stop posteriore“.

Le caratteristiche dell’allestimento

La Moto Guzzi V7 III Night Pack sfoggia una serie di caratteristiche esclusive. La moto è equipaggiata con fanaleria a LED e un nuovo parafango posteriore. Un parafango più corto e dalla linea più snella, all’interno del quale sono stati integrati la luce dello stop e il porta targa.

Anche la sella si caratterizza per una linea esclusiva, che include termosaldature e il logo ‘Moto Guzzi’ ricamato a filo. Le peculiarità dell’allestimento riguardano anche l’anteriore, ed in particolare la posizione ribassata del fanale e del quadro della strumentazione.

Moto Guzzi offre la V7 III Night Pack offre tre diverse livree: quella Nero Ruvido è affiancata dalle varianti Bronzo Levigato e Blu Pungente.

Le modifiche estetiche portate in dote da questo allestimento speciale si abbinano alla meccanica ed alla ciclistica della serie V7 III. Il motore è un due cilindri a V (con angolo di inclinazione di 90°) da 744 cc di cilindrata, raffreddato ad aria; la distribuzione prevede due valvole ad aste in lega leggera e bilancieri.

Il propulsore è in grado di sviluppare una potenza massima pari a 52 CV (38 kW, a 6.200 giri al minuto). Una coppia massima pari a 60 Nm, ad un regime di 4.900 giri al minuto.

Per quanto riguarda l’impianto di scarico di serie, la moto monta un catalizzatore a tre vie con doppia sonda Lambda. Per chi volesse modificarlo per dare un ulteriore tocco di personalizzazione al modello, può montare un silenziatore o uno scarico diverso.

Le parti possono essere acquistate presso i negozi specializzati in accessori e ricambi per moto, oppure reperiti online tramite i siti dei rivenditori di settore, come ad esempio www.omniaracing.net.

Ciclistica, meccanica e prezzo di listino

La V7 III è lunga 218 cm, è alta 111 cm ed ha un’altezza minima da terra di 15 cm; monta un serbatoio da 21 litri (di cui 4 sono di riserva) ed ha un peso a secco di 189 kg, mentre quello in ordine di marcia è di 209 kg. Il telaio in acciaio ALS è del tipo tubolare ‘a doppia culla’.

Per quanto concerne le sospensioni, quella anteriore è costituita da una forcella telescopica idraulica dal diametro di 40 mm (ed ha un’escursione di 13 cm) mentre quella posteriore è un forcellone oscillante pressofuso in lega leggera con due ammortizzatori regolabili nel precarico molla; l’escursione è di 93 mm e la corsa dell’ammortizzatore è di 80 mm.

L’impianto frenante monta, all’anteriore, un disco flottante in acciaio inox da 320 mm di diametro, abbinato ad una pinza Brembo e quattro pistoncini (differenziati e contrapposti).

Il freno posteriore, invece, monta un disco in acciaio inox da 260 mm, una pinza flottante e due pistoncini. La ruota anteriore utilizza un cerchio in lega leggera da 18 pollici mentre quella posteriore ne monta uno da 17”.

La Moto Guzzi V7 III Night Pack è già acquistabile presso la rete di distribuzione della casa motociclistica

La cifra può lievitare se si acquistano anche accessori destinati ad arricchire l’allestimento, come ad esempio gli specchietti anodizzati per il manubrio, le leve in alluminio per freno e frizione oppure la pinza Brembo per il freno anteriore di colore rosso.

Per personalizzare ulteriormente la propria moto è possibile scegliere anche il serbatoio cromato con cinghia in pelle oppure scegliere tra una sella monoposto premium, una da un posto e mezzo oppure una da due posti.

Condividi sui social