Torna anche quest’anno infatti la crociera Mdrnty Cruise, dove la protagonista assoluta è la musica elettronica.

Le crociere hanno sempre affascinato un po’ tutti. D’altronde farsi cullare dal meraviglioso suono del mare in un’atmosfera di totale relax e tranquillità è un sogno di molti, per staccare la spina dalla quotidianità lavorativa. Immaginate però per un attimo, un contesto dove la direzione della nave viaggia controcorrente e invece della tranquillità e del silenzio c’è la più bella musica elettronica del momento suonata da fantastici dj.

Fantascienza? Sogno? Sbagliato, è realtà. Torna anche quest’anno infatti la crociera Mdrnty Cruise, dove la protagonista assoluta è la musica elettronica.

Si salpa da Genova domenica 10 giugno e si fa rientro nella medesima città il 13 giugno, dopo tre giorni fatti di sound e tappe in alcuni luoghi, come la Corsica e la Sardegna. L’appuntamento con la musica è un qualcosa di spettacolare, perché sarà senza limiti, all’interno e all’esterno della nave.

Il sound sarà estremamente cool, nomi di tutto rispetto nella line up, che si alterneranno alla console. Parliamo infatti di oltre 50 artisti che si esibiranno con le mani al cielo. E’ proprio il caso di dirlo, guardando mare, tramonti, albe e immensità.

Uno scenario unico che nella sua pienezza viene anche accompagnato ed affiancato da altri tipi di spettacoli. Ci sarà la sessione di yoga sempre con dj-set, ma ci saranno anche documentari e film, così come le attività sportive.

Mdrnty-cruis-DavidHolderbac-msc-opera-genova

Mdrnty Cruise-Msc-crocere

La Cruz cambia itinerario ogni anno e anche il periodo nel quale viene svolto l’evento quest’anno è cambiato.

Nel 2017, infatti si era optato per un più fresco mese di settembre, mentre quest’anno è stato scelto il focoso mese di giugno.

La nave che ospita questo particolarissimo evento è una MSC Opera, con sei bar, un casinò, tre ristoranti e due piscine. I biglietti sono ancora acquistabili su mdrnty-cruise.com dove li troverete a partire da €689 per persona comprensivi di tutto, cibo e drinks.

Per la Spa, il salone beauty, la lavanderia, il casino e il minibar in camera sono previsti costi aggiuntivi. Naturalmente per i più raffinati sono disponibili anche le opzioni lusso con la cabina vista mare o quella con il balcone, ma in questo caso, naturalmente i prezzi lievitano.

A sincronizzare il suono con le onde del mare, coem già detto ci saranno più di cinquanta artisti, tra cui Ilario Alicante, DJ Reas, Djebali, Edu Imbernon, Giorgio Maulini, Pan-Pot, Herodot, James Mc Hale, Jon Charnis, Lazare Hoche, Marco Faraone, Dana Ruh, Lunar Disco, Mathew Jonson (Live), Andrey Pushkarev, Patrice Baumel, SIT (Cristi Cons & Vlad Caia) Ricardo, Villalobos, Apollonia, Mihai Pol, Nima Gorji, and Suciu, Eagles & Butterflies, Hyenah, Ion Ludwig (live), Jan Blomqvist (live), Black Coffee, Stephan Bodzin, Matthew Dekay, Audiofly, Behrouz, Culoe De Song, Osunlade, Cassy, Chaim, Guti (live), Matthias Tanzmann e Alan Fitzpatrick, Alci, Archie Hamilton.

Saranno tre giorni di sound intenso, dove forse salperanno davvero i pensieri del quotidiano, per lasciare il posto alle emozioni. 

Condividi sui social