Da sempre in grado di aggiungere carattere a diversi look, l’accessorio, si sa, è il “sale degli outfit” e i cappelli da donna si riconfermano come trend anche nelle collezioni moda dell’inverno 2021.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un grande ritorno di questo accessorio glamour dal fascino intramontabile e i copricapi presentati sulle passerelle di questa stagione spaziano dal semplice e prezioso, al ricamato e vistoso, rendendo possibili diverse combinazioni di outfit con il cappello.

Il beanie hat: un classico del comfort

unisce la moda alla necessità di ripararsi veramente dal freddo e per questo rimane tra i preferiti di questa stagione.

Non solo di lana, per tenere caldo e seguire le tendenze c’è chi, come Marc Jacobs, lo ha trasformato in cappello di pelliccia.

Oltre ai modelli basic come quelli presentati da Gucci o Max Mara, in questa stagione i designer hanno deciso di impreziosirli con pailettes, frange o gioielli, come ha fatto Erdem, rendendoli dei cappelli chic a tutti gli effetti.

Se amate essere notate, torna di moda la cuffia iper decorata.

Nata tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli anni Settanta, si presenta in questo 2021 sia in una versione ricamata o floreale, sia ricoperta di piume.

Assume l’aspetto di una leggera criniera, pronta ad incorniciare il viso e a conferire un tocco audace al vostro look.

Dagli anni Settanta torna anche la tendenza del foulard utilizzato come copricapo e indossato ripiegato a coprire la fronte, legato sul retro con un fiocco.

Accessorio versatile e ideale per chi ama giocare con i colori e le fantasie.

La coppola e il basco: gli irrinunciabili

si confermano come cappello di moda in versione XXL. Un evergreen di stampo romantico che diventa grintoso grazie a modelli in pelle e con visiera ampia, come quello di Dior.

A confermare la tendenza oversize, per soddisfare anche gli stili più eccentrici, sono stati anche altri designer come Maison Margiela e Givenchy.

Missoni ha presentato un berretto decisamente extra large di lana a righe e Nina Ricci ha colpito nel segno con i suoi capelli a campana colorati.

cappello Life&People Magazine lifeandpeople.it

Il baseball cap e il bucket,

modelli sportivi sempre presenti, sono valorizzati da fantasie e ricami ricercati, oltre che da materiali come il velluto o il lamè.

Si aggiungono alla lista dei più desiderati, i cappelli prediletti da Meghan Markle, quelli a tesa larga in feltro, declinati in stile western, impreziositi con borchie e lacci regolabili o ad ispirazione dello straw hat in versione invernale.

Il classico Fedora di Gucci assume per questa stagione una nuova connotazione: si alza il cilindro e si riprende la forma dei cappelli indossati dai Pilgrim Fathers.

Ultimo ma non per importanza, il “berretto alla marinara”, classico o unito con il basco nella versione baker boy, ideale da abbinare a trench e giacche casual.

Il colore è protagonista nella moda dei cappelli da donna del prossimo anno.

Le collezioni sono ricche di dettagli e decorazioni in maglia, stampe con piccoli animali e fiori, astrazioni elaborate e pattern geometrici.

Troviamo mix vivaci di combinazioni di colori, nuance classiche come il grigio e il beige e toni opulenti in armonia con i capispalla della stagione 2021.

Dopo essere stato eletto Color of the Year, anche il Pantone Classic blu, è stato utilizzato per diverse proposte di cappelli, donando un finish ricercato anche agli outfit più classici.

Leggi anche – Il cappello, accessorio glamour dal fascino intramontabile

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News