Tutta la bellezza e i sapori della Sicilia in una sola scatola, un gioiello di gusto. E’ questa l’idea nata dalla partnership natalizia tra Isola Bella Gioielli e Bonfissuto, celebre desserteria siciliana.

Una unione di gusto e bellezza.

L’estro di Isola Bella Gioielli e l’amore per la tradizione dolciaria dei fratelli Bonfissuto danno il via a un Natale made in Sicily

I panettoni da un chilo “Cioccolato Modica e Arancia di Sicilia” e “Pistacchio e Canditi al Limone”, sono impreziositi da un pack unico composto da scatole preziose realizzate dall’azienda produttrice di gioielli con all’interno una sorpresa, una tovaglietta americana.

Sapori unici e inimitabili accompagnati da un tripudio di colori. Il verde del pistacchio, delle foglie di limone, l’arancione delle arance siciliane, il color oro a caratterizzare le cromie delle due scatole le cui tonalità sono anche un richiamo ai due gusti dei panettoni.

Isola Bella Gioielli Life&People Magazine lifeandpeople.it

Isola Bella Gioielli: una scatola d’arredo

Le scatole firmate Isola Bella Gioielli e la tovaglietta americana possono essere utilizzate, anche dopo le festività. Veri e propri complementi d’arredo belli e funzionali con cui arricchire le proprie case o uffici.

I colori tipicamente siciliani infatti, fanno delle scatole veri e propri oggetti di design da sfoggiare con un pizzico di vanità.

Isola Bella Gioielli: la storia

Isola Bella Gioielli è il brand Made in Sicily che racconta simboli e colori della terra più affascinante del Mediterraneo. L’idea di una collezione ispirata a una “Sicilia da indossare” è nata nel 2013 come una scommessa, una sfida ovvero realizzare gioielli che fossero una dichiarazione d’amore all’isola più calda del Sud.

“Personalmente – ha spiegato Alessio Strano Ceo di Isola Bella Gioielli – provengo e appartengo al mondo della gioielleria. Da un trentennio a questa parte, grazie all’intuito di mio padre, fondatore della società, ho potuto mettere in campo tutto il mio know-how derivato, appunto, dalla gestione dell’attività primaria. Continuo a trasferire, quotidianamente e già da sette anni, le mie conoscenze su Isola Bella Gioielli anteponendo sempre la perseveranza e il costante aggiornamento”.

Mente creativa è, invece, Giuseppe Argurio, designer e project manager, che trae ispirazione dalla Sicilia per la realizzazione di ogni pezzo: “La musa ispiratrice è la nostra Isola, le sue risorse, ma anche le sue contraddizioni. Tutto nasce da queste basi, ma il passaggio fondamentale è quello del confronto, della condivisione delle idee. Io mi occupo di associare il lato estetico alla storia e alle tradizioni.

Raggiunto insieme l’accordo sui temi, si passa alla fase artistica, ovvero, al disegno e poi alla scultura dei prototipi. Ogni pezzo è realizzato rigorosamente a mano e poi reso unico dalla smaltatura. Negli ultimi tempi, sarebbe innegabile, ci avvaliamo anche di nuove tecnologie, come la prototipazione 3d, che ci fornisce le basi che poi vengono riviste e riprese sempre al banco da abili mani artigiane”.

La Capsule Christmas Collection

Alessio Strano e Giuseppe Argurio hanno così lanciato una Capsule Christmas Collection. Capsule che si propone come reinterpretazione di alcuni must del brand.

Un Natale 2019 checelebra la bellezza attraverso la tradizione e la contemporaneità con creazioni inedite e rivisitazioni di intramontabili must del passato. Il must della collezione FW2019 è sicuramente “Fuochi D’artificio”, un’idea che nasce dalla tradizione dei colori della festa, interpretata con l’esplosione della gioia che donano le feste Natalizie. Ma non solo. Altro pezzo imperdibile di questa stagione sono i “Bracciali rigidi“.

Isola bella gioielli Life&People Magazine lifeandpeople.it

Collezioni preziose che uniscono arte, storia, bellezza dell’isola

Tutte le collezioni di Isola Bella Gioielli sono un vero tributo all’arte orafa siciliana. Ogni pezzo rappresenta l’emblema di straordinaria passione per l’arte con un mix di colori intensi: così ben curati, da sembrare vivi.

Tra i must dell’azienda siciliana c’è “Balconi di Sicilia” che in occasione del Natale si arricchisce non solo di gioielli, ma sopratutto di nuove sfumature.

Nuance estremamente ricercate come il colore del tramonto visto dalle vetrate di un palazzo barocco.

Anelli, bracciali, pendenti, tutta la collezione parla di una Sicilia ardente, leggendaria.

Ultimi arrivati della serie Isola Bella gioielli sono il “Bracciale Regina dei Mori” e il “Bracciale Re dei Mori”

Parlano di una leggenda, una storia d’amore e passione così reale da trasformare la testa di una giovane fanciulla e la testa di un Moro in un gioiello da donare come pegno d’amore eterno.

La collaborazione con Bonfissuto si basa su valori e bellezza

«Abbiamo cercato e voluto fortemente questa partnership – hanno spiegato  Vincenzo Bonfissuto e Alessio Strano –  perché rappresenta il nostro modo di fare impresa e di promuovere la Sicilia intraprendente e dinamica di cui ci sentiamo ambasciatori.

Abbiamo voluto associare le nostre rispettive realtà. Insieme abbiamo ideato un progetto ad hoc per il Natale 2019, unendo le nostre competenze, il nostro entusiasmo e le nostre risorse.

Due gusti di panettoni tipicamente siciliani custoditi dentro due scatole belle ed eleganti: ecco come sono nati i nostri “gioielli di gusto” e il nostro Natale total made in Sicily».

Isola Belle e Bonfissuto

Una Sicilia d’amore, di passione, di gusto: un’esperienza per i sensi

Ancora una volta, dunque, questa magica terra si propone come finestra attraverso cui guardare il mondo con esperienze sensoriali che coinvolgono a 360 gradi.

L’olfatto è inebriato dai profumi intensi degli ingredienti, la vista catturata dalla bellezza dei colori, il gusto rapito dalla bontà del prodotto, il tatto coinvolto nella gioia dello spacchettamento della box regalo.

E l’udito?

In questo mix di piacere vi sembrerà di sentire la Sicilia sussurrare alle orecchie, come una sirena incantatrice.

Leggi anche – Farnese Gioielli: un sorriso prezioso condiviso

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News