Un po’ grunge, un po’ bad girl… siamo abituate ad associare questa immagine agli anfibi, da sempre accessorio must have del guardaroba rock. In realtà indossabili non solo in stile da “uniforme”ma con outfit e giusti abbinamenti, capaci persino di accentuare il lato femminile e più sensuale di noi donne.

Proprio per la sua versatilità, l’outfit con gli anfibi risulta adatto a mille occasioni.

Per un look quotidiano e street style, puoi indossarli in un ambiente giovane e informale che non impone l’uso dei tacchi.

Dunque perfetti con il classico jeans, sia skinny che boyfriend, meglio se a vita alta, per le giovanissime.

Nel caso di donne over 40 e in occasioni che richiedono un abbigliamento sobrio ma non troppo da protocollo, ideale sarà l’accoppiamento di anfibi e pantalone classico, dal taglio elegante, ancor più sofisticato se in pelle e modello a palazzo, come vuole il mood di stagione.

Ma questa calzatura non disdegna neppure la gonna purchè, in un look giornaliero, non sia eccessivamente corta e abbia una linea morbida.

Perfetta anche quella lunga ma, in tal caso, sono da prediligere i colori, essendo una versione day.

Per le più fashion, questo outfit con gli anfibi va completato con un cappotto oversize, dal taglio sartoriale.

Per una donna che non rinuncia al rock mood, ma al contempo vuole esaltare la sua femminilità, meglio optare per gli stivali alti con lacci, una versione più addolcita dei classici anfibi dal gambale basso, indossabili con un miniabito in maglia.

Voltando lo sguardo ai look serali, chi vuole osare potrà mantenere le tonalità vivaci del giorno, mentre, se l’obiettivo finale è un look sobrio ed elegante, non si potrà optare che per gli anfibi neri.

Per creare un gioco di contrasti con l’impatto visivo delle scarpe, potrete sbizzarrirvi con gonne corte in organza o vestitini leggeri dal sapore romantico.

Da non trascurare il collant che, in tal caso, dovrà essere assolutamente opaco e piuttosto coprente.

Per chi ama particolarmente gli anfibi e non vuole assolutamente separarsene neppure in quelle occasioni serali più formali, saranno necessari dei giusti accorgimenti.

Dunque, non solo abitini attillati e gonne mini, ma attenzione alla scelta dei tessuti che dovranno essere molto ricercati, come il pizzo o il satin.

Iperchic gli anfibi con una gonna lunga plissettata e un morbido maglione meglio se cropped magari con bottoni gioiello, dall’aria bon ton.

In tal modo, l’aspetto combat degli anfibi sarà scongiurato.

Se amate i look jolly che siano perfettamente indossabili nella versione giornaliera che by night, non potete rinunciare all’abbinamento degli anfibi rigorosamente neri e lisci con il classico tubino ton sur ton, per un effetto color block.

Questo outfit, oltre ad essere facilmente adattabile alle più svariate occasioni, ha la dote di essere personalizzabile e quindi declinabile in differenti stili.

Per le amanti degli eighteen e del vintage basterà optare per un anfibio borchiato e un chiodo in pelle.

Per quelle eternamente sensuali e coraggiose, perfetti saranno degli anfibi con strass e un lungo cappotto elegante.

Leggi anche – Combat boots: gli stivali più cool dell’inverno

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News