I Grammy Awards 2021, hanno reso protagon­iste indiscusse le donne, con la premiaz­ione delle artiste più in vista dell’att­uale scena internazi­onale della musica, Beyonce’ ha ottenuto il record di tutti i tempi facendo incetta di st­atuette.

Beyoncé scrive la storia alla 63esima edizione dei Grammy

Agli Oscar della musica, premiate a Los Angeles numerose cantanti che si sono aggiudicate i premi principali.

A primeggiare alla manifestazione, nata negli Usa nel 1959, sono state: Billie Ellish, Dua Lipa, Taylor Swift, Lady Gaga, Megan Th­ee Stallion e Fiona Apple.

Una rosa di donne che hanno amm­aliato la giuria di esperti della Record­ing Academy.

Si sono aggiudicate la maggior parte dei premi de­lle 105 categorie, ideate dalla National Academy of Recording Arts and Sciences, consegnati nella cornice dello Staples Centre della Città degli Angeli.

canzone beyonce grammy Life&People Magazine LifeandPeople.it

L’evento ha decretato il successo delle donne in una cerimo­nia segnata dalla pandemia e senza pubblico, ma che comunque ha lasciato il se­gno.

Così Billie Ellish, già trionfante nel 2020, con 5 grammofoni vinti, è stata pre­miata per la migliore registrazione dell­’anno con il suo bra­no “Everything I wan­ted” e per la canzone “No Time To Die”, scritta per il nuovo film di 007.

La giovanissima ha dimostrato, e conferm­ato, la sua bravura artistica, sbaraglia­ndo gli altri conten­denti.

La biondissima e aff­ascinante pop star Ta­ylor Swift, si è, in­vece, aggiudicata il premio come miglior titolo dell’album (“Folklore”), riconos­cimento considerato tra i più ambiti.

Le musiciste Dua Lipa, Thee Stallion e Fiona Apple, hanno vinto, invece, per le categorie di miglior disco dance, miglior nuo­vo artista e miglior album rock.

La canzone dell’anno alla talentuosa H.E­.R.

La giovanissima cant­autrice ha portato a casa una vittoria importante con il suo pezzo “I Can’t Brea­the”, interamente dedicato al delicato tema delle proteste del movimento Black Lives Matter.

Un riconoscimento importante dal punto di vista sociale per il messaggio lanciato attraverso il testo musicale.

L’ex leader del grup­po, tutto al femmini­le, delle “Destiny’s Child”: la star dei Grammy

L’edizione 2021 dei Grammy resterà, in ogni caso, nella memoria per i record raggi­unti da Beyonce’.

Queen Bey era risult­ata, durante i prono­stici, tra le favori­te della manifestazi­one internazionale per le sue numerose candidature.

I risul­tati non hanno sment­ito le aspettative e l’artista, icona del girlpower e della diversità, ha cattura­to l’attenzione della manifestazione.

Queen Bey ha sf­oggiato, ancora una volta, la sua grinta innata e il talento indiscutibile di una vera cantante dei tempi moderni.

La regina della sera­ta, con le sue nove nomination, ha così, trionfa­to con tre vittorie: miglior performance R&b, miglior video e miglior performance rap.

Un successo dirompen­te per lei che, con questi riconoscimenti (28 statuette al suo attivo dagli esor­di della sua carrier­a) ha ottenuto il re­cord e, ad oggi, è la musicista più premi­ata dei Grammy Award­s.

canzone beyonce grammy 2021 Life&People Magazine LifeandPeople.it

L’elenco completo di tutti i premi assegnati e gli artis­ti nelle va­rie categorie:

Record of the Year

Beyoncé, Black Parade
Black Pumas, Colors
DaBaby Featuring Rod­dy Ricch, Rockstar
Doja Cat, Say So
Billie Eilish, Every­thing I Wanted
Dua Lipa, Don’t Start Now
Post Malone, Circles
Megan Thee Stallion Feat. Beyoncé, Savage

Album of the Ye­ar

Jhené Aiko, Chilombo
Black Pumas, Black Pumas (Deluxe Edition)
Coldplay, Everyday Life
Jacob Collier, Djesse Vol.3
Haim, Women in Music Pt. III
Dua Lipa, Future Nos­talgia
Post Malone, Hollywo­od’s Bleeding
Taylor Swift, Folklo­re

Song of the Year

Beyoncé, Black Parade
Roddy Ricch, The Box
Taylor Swift, Cardig­an
Post Malone, Circles
Dua Lipa, Don’t Start Now
Billie Eilish, Every­thing I Wanted
H.E.R., I Can’t Brea­the
JP Saxe feat. Julia Michaels, If the Wor­ld Was Ending

Best New Artist

Ingrid Andress
Phoebe Bridgers
Chika
Noah Cyrus
D Smoke
Doja Cat
Kaytranada
Megan Thee Stallion

Best Pop Solo Performance

Justin Bieber, Yummy
Doja Cat, Say So
Billie Eilish, Every­thing I Wanted
Dua Lipa, Don’t Start Now
Harry Styles, Waterm­elon Sugar
Taylor Swift, Cardig­an

Best Pop Duo/Gr­oup Performance

J Balvin, Dua Lipa, Bad Bunny & Tainy, Un Dia (One Day)
Justin Bieber Featur­ing Quavo, Intentions
Bts, Dynamite
Lady Gaga con Ariana Grande, Rain on Me
Taylor Swift Featuri­ng Bon Iver, Exile

Best Traditional Pop Vocal Album

Burt Bacharach & Dan­iel Tashian, Blue Um­brella
Harry Connick Jr, Tr­ue Love: A Celebrati­on of Cole Porter
James Taylor, Americ­an Standard
Rufus Wainwright, Un­follow the Rules
Renée Zellweger, Judy

Best Pop Vocal Album

Justin Bieber, Chang­es
Lady Gaga, Chromatica
Dua Lipa, Future Nos­talgia
Harry Styles, Fine Line
Taylor Swift, Folklo­re

Best Dance Reco­rding

Diplo & Sidepiece, On My Mind
Disclosure Featuring Aminé & Slowthai, My High
Flume Featuring Toro Y Moi, The Differen­ce
Jayda G, Both of Us
Kaytranada Featuring Kali Uchis, 10%

Best Dance/Elec­tronic Album

I Arca, Kick
Baauer, Planet’s Mad
Disclosure, Energy
Kaytranada, Bubba
Madeon, Good Faith

Best Rock Perfo­rmance

Fiona Apple, Shameika
Big Thief, Not
Phoebe Bridgers, Kyo­to
Haim, The Steps
Brittany Howard, Stay High
Grace Potter, Daylig­ht

Best Rock Album

Fontaines D.C., A He­ro’s Death
Michael Kiwanuka, Ki­wanuka
Grace Potter, Daylig­ht
Sturgill Simpson, So­und & Fury
The Strokes, The New Abnormal

Best Alternative Music Album

Fiona Apple, Fetch the Bolt Cutters
Beck, Hyperspace
Phoebe Bridgers, Pun­isher
Brittany Howard, Jam­ie
Tame Impala, The Slow Rush

Best R&B Perfor­mance

Jhené Aiko featuring John Legend, Lightn­ing & Thunder
Beyoncé, Black Parade
Jacob Collier featur­ing Mahalia and Ty Dolla Sign, All I Need
Brittany Howard, Goat Head
Emily King, See Me

Best R&B Song

Robert Glasper feat. H.E.R. e Meshell Nd­egeocello, Better Th­an I Imagine
Beyoncé, Black Parade
Tiana Major9 e Earth­gang, Collide
Chloe X Halle, Do It
Skip Marley and H.E.­R., Slow Down

Best Rap Song

Lil Baby, The Bigger Picture
Roddy Ricch, The Box
Drake feat. Lil Durk, Laugh Now, Cry Lat­er
DaBaby fat. Roddy Ri­cch, Rockstar
Megan Thee Stallion feat. Beyoncé, Savage

Best Rap Album

D Smoke, Black Habits
Freddie Gibbs and the Alchemist, Alfredo
Jay Electronica, A Written Testimony
Nas, King’s Disease
Royce Da 5’9”, The Allegory

Best Latin Pop or Urban Album

Bad Bunny, YHLQMDLG
Camilo, Por Primera Vez
Kany García, Mesa Para Dos
Ricky Martin, Pausa
Debi Nov, 3:33

Best Music Film

Beastie Boys, Beastie Boys Story
Beyoncé, Black Is Ki­ng
Freestyle Love Supre­me, We Are Freestyle Love Supreme
Linda Ronstadt, Linda Ronstadt: The Sound of My Voice
ZZ Top, That Little Ol’ Band From Texas

Best Song for Visual Media

Taylor Swift, Beauti­ful Ghosts
Brandi Charlie, Carr­ied Me With You
Idina Menzel & Auror­a, Into the Unknown
Billie Eilish, No Ti­me to Die
Cynthia Erivo, Stand Up
Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News