Stampe animalier, linee minimal, colori fluo e bikini dal sapore vintage hanno caratterizzato i costumi da bagno dell’estate 2019. Pronte o meno per la fatidica prova costume, la notizia positiva della moda mare di quest’anno è stata la possibilità di trovare un bikini che valorizzi il fisico senza avere corpi perfetti.

Il “body positive” è il leit motiv di molte campagne promozionali e delle passarelle, dove molti stilisti propongono capi beachwear che coprono il corpo come nel caso dei bikini a vita alta o i costumi da indossare con pantaloni lunghi e ampi.

I blog di moda passano in rassegna tutti i modelli più di tendenza dell’estate moda mare 2019.

Costumi retro e con logo

Le collezioni dedicate al beachwear 2019 sono state ricche di modelli ispirati al passato. Bikini e costumi interi si presentano con linee e tagli anni Cinquanta, con culotte e slip a vita alta, che nascondono l’ombelico, resi attuali attraverso l’uso di materiali tecnici, stampe e fantasie moderne. Tanto sarebbero piaciute alle dive dell’epoca come Marilyn Monroe e sicuramente non avrebbero resistito alla tentazione di esibirli con un selfie sui social network.

Molto di moda negli anni Novanta, il logo torna a fare capolino sugli outfit estivi. Appare anche sui costumi dallo stile sportivo, in cui campeggia con disegno all over e ripetuto, oppure scritto a chiare lettere.

Costumi animalier

Costumi da bagno dalle linee essenziali e tagli minimal abbinati a stampe zebrate, pitonate, maculate e leopardate sono un’altra delle tendenze che hanno padroneggiato nell’estate 2019. Motivi animalier che si possono ritrovare nei top bikini con intrecci e listelli sul carré combinati con gli slip a vita alta, bassa e brasiliani.

Colori fluo

colori fluorescenti sono i protagonisti della moda mare di quest’anno, molto amati da Kim Kardashian. Sono stati presenti nelle sfilate dei grandi stilisti che li anno utilizzati per realizzare bikini con laccetti e interi con sgambature a V esagerate, come quelle viste nella serie tv americana Baywatch. Verde, giallo, rosa, rosso e arancio nelle varianti fluo sono le tonalità da prediligere per valorizzare l’abbronzatura ed essere glamour sulla spiaggia.

Stile minimal

Tagli minimal e tinte unite ma di grande impatto visivo, hanno contraddistinto i costumi interi e i bikini di molti designer. Propongono modelli dalle linee rigorose e semplici, ma resi unici e audaci dalle sgambature profonde, da scollature, dai tagli che lasciano scoperta la schiena e dai dettagli anticonvenzionali. Per quanto riguarda le tonalità scelte per i costumi minimal vanno dal bianco e nero a colori naturali ispirati alla terra, come l’argilla o il verde bosco.

Batik

Non mancano nelle collezioni mare degli stilisti i motivi etnici come quelli batik, tipici dell’antica tecnica di colorazione dei tessuti utilizzata della cultura indonesiana. Il risultato è dato da costumi con stampe caleidoscopiche che evocano mete esotiche e disegni classici tie-dye arcobaleno o dalle sfumature tono su tono. Inoltre, spuntano proposte moda dallo stile gipsy, con costumi interi e bikini che presentano lacci e lavorazioni crochet.

Costumi da bagno monospalla

I costumi monospalla sono un must have dell’estate 2019. Eleganti e sensuali, sono arricchiti di volant, arricciature, applicazioni e altri particolari, ideati per esaltare la femminilità. I costumi monospalla sono il capo più versatile della moda mare. Possono essere indossati non solo al mare ma anche insieme a pantaloni ampi e una gonna in satin dopo il tramonto, per un aperitivo o una cena con gli amici.

Ricami, borchie e finiture lucide

Ricami all’uncinetto o impreziositi da glitter scintillanti. Ruches, borchie e tessuti dalle finiture lucide e dai i colori sgargianti sono gli elementi su cui puntare per un look mare di tendenza. Per quanto riguarda i modelli si può spaziare dai bikini a fascia e push up, ai interi e ai trikini.

Stampe floreali e foliage

Le stampe floreali e foliage, ma anche quelle astratte e geometriche esibite su costumi interi dalle spalline sottoli e sgambati sono un altro trend che si ispira alle spiagge californiane. Una scelta degli stilisti per slanciare la figura femminile nell’estate 2019.

Condividi sui social