Carlo Pignatelli: un omaggio a un mito della moda italiana all’ultimo Pitti Uomo.

La 94esima edizione della manifestazione fiorentina Pitti Immagine ha festeggiato un anniversario importante:

il 50esimo dell’eleganza sartoriale del marchio torinese Carlo Pignatelli.

Sono andate in scena, durante un cocktail a Palazzo Capponi Vettori, le nuove Collezioni Uomo Sartorial e Cerimonia 2019, insieme ad un’anteprima della Collezione Cerimonia Donna 2019.

Creazioni celebrative dell’immaginario creativo dell’azienda hanno ripercorso i temi che hanno ispirato il maestro in 50 anni, e che hanno guidato la creazione di abiti concepiti come opere d’arte.

Si va dal cinema, al teatro, ai personaggi che hanno segnato la storia del costume, icone di stile protagoniste di sogni passati, presenti e futuri. Abiti dal segno deciso, uniti dal minimo comune denominatore dell’emozione, hanno ridisegnano la figura maschile.

Creazioni che hanno rivoluzionato il vestire d’occasione. Come il guru da principe indiano del Rajasthan, la redingote alla Oscar Wilde, il frak corto del Principe Harry d’Inghilterra. O ancora, lo smoking dai rever larghi di Marcello Mastroianni.

Per la collezione Carlo Pignatelli Cerimonia 2019 protagoniste invece sono state le forme

partendo dai canoni universali dell’eleganza, si fanno interpreti dell’evoluzione dello stilista, mantenendo uno stile sempre assolutamente attuale.

I marchi di fabbrica come lo smoking sciancrato sono valori assoluti ma rivoluzionati, in termini di linee, per mantenere indelebile il ricordo di occasioni speciali.

Tagli perfetti, estrema cura dei dettagli e vestibilità impeccabile diventano l’emblema dell’eleganza maschile nella collezione Sartorial 2019.

I completi più classici acquistano uno stile unico grazie a una rilettura sartoriale sofisticata, la classe prende forma nell’architettura delle giacche.

Le abbottonature inedite hanno un effetto originale che segue tagli e scolli, i particolari concentrano l’animo dell’abito dialogando con gli inserti in una continuità d’immagine.

La collezione Cerimonia Donna 2019 disegna infine un’eleganza contemporanea e innovativa con abiti che esaltano uno stile moderno e prezioso.

L’estrema femminilità delle creazioni è valorizzata da dettagli, ricami e dalle lavorazioni: l’obiettivo è svelare una grazia sottesa, per impreziosire lo stile di ogni donna nelle  occasioni speciali o formali, in un crescendo di romanticismo e seduzione.

Enrico Sanchi

Condividi sui social