Romantica, raffinata e di grande classe. La donna Blumarine è fedele a se stessa, ma soprattutto non delude quell’idea di femminilità sensuale e chic che fa parte del dna della maison.

Anna Molinari porta in passerella il romanticismo che molto spesso viene perso a fronte di una ricerca di nuovi codici stilistici che, nella gran parte della volte, deludono anziché sorprendere.

Siamo immersi nell’incantato mondo delle rose, soprattutto rosse, simbolo e passione di Anna Molinari.

La stilista le ha volute celebrare in stampe all over sugli abiti di chiffon, o in ricami su paillettes oro e platino. Si viene così a creare un delicato contrasto con la geometria dei motivi argyle, sempre in paillettes, che impreziosiscono gli abiti da gran sera.

Proprio in ragione di questa grande passione verso il sensuale fiore, nel 2018 il prestigioso vivaio toscano Barni ha voluto omaggiare la stilista dedicandole una nuova rosa creata appositamente per lei.

Blumarine - Life&People Magazine

Blumarine fw 19/20 Milano Fashion Week

Il fiore realizzato ha dei tenui colori del giallo virato al crema. La Molinari fu incoronata Regina delle Rose nel 1980 da Beppe Modenese. Quell’anno la insignì come migliore stilista di maglieria, proprio per la predilezione per questo fiore.

Nel 2017 la stilista è stata celebrata nel volume edito da Rizzoli. In passerella appaiono anche dei sensuali abiti neri, sempre dall’animo romantico. Sono composti infatti da bustier in velluto, o ricami in pizzo, impreziositi da delicate piume.

Troviamo anche i famosi e tanto amati golfini Bluvi di cachemire che hanno enormi fiocchi in taffetà e vengono accompagnati da gonne sensuali a tubino.

Il Bluvi, portato in passerella nel lontano 1996, è uno dei tratti distintivi della maison.

Il golfino aderente con colletto e bordi di visone. Viene presentato anche un altro grande must del marchio: gli iconici cappottini in stampa leopardati, arricchiti da decorazioni di perle.

Non mancano gli elegantissimi tuxedo maschili in velluto, che si uniscono ai vestiti lunghi in chiffon. Sicuramente saranno sfoggiati presto dalle attrici, testimonial della maison.

Sono tante le bellissime che, nel corso degli anni, hanno reso omaggio al marchio.

Tra queste troviamo: Adriana Lima, Sara Sampaio, Amber Valletta, Monica Bellucci, Cara Delevigne, Bianca Balti, Alyssa Miller, Irina Shayk, Carrè Otis, Naomi Campbell, Carla Bruni, Eva Herzigova e Nadia Auermann.

Molte celebrità sono state immortalate in indimenticabili campagne pubblicitarie firmate dai più grandi fotografi mondiali. Nel “vivaio” della maison ci sono stati Helmut Newton, Tim Walker e Albert Watson.

Elena Parmegiani

 

 

Condividi sui social