Aresdeck è un’azienda leader nella realizzazione dei pavimenti in legno composito per esterni. I materiali utilizzati sono quindi anallergici, resistenti all’umidità e ai raggi solari.

La lunga tenuta dunque è garantita per anni grazie alle tavole wpc, realizzate per il 60% in fibre di legno.

Invece il restante 40% è composto di polimeri a basso impatto ambientale. Si tratta perciò di materiali rigorosamente in legno naturale, uniti alle innovative tecniche di realizzazione,

che fanno di Aresdeck una eccellenza.

Il decking presenta un particolare sistema di adesione Quick plick che non abbisogna di chiodi, viti o distanziali.

Tecnologie innovative e qualità dei materiali in legno

È quindi sufficiente la semplice pressione per assicurare la stabilità dei listoni. Un diversificato sistema di messa in posa consente di adattare l’utilizzo delle tavole wpc al tipo di superficie sottostante.

I magatelli della sottostruttura sono composti in legno massello o in alluminio, un materiale duttile e al contempo solido.

E quindi si prevede la costruzione di una struttura a forma reticolare. Essa viene edificata grazie alla messa in opera a secco e garantisce resistenza alle intemperie.

Ad ogni movimento di calpestio vi è una adeguata dilatazione termica, ideale contro gli sbalzi di temperatura. Pertanto la struttura può innestarsi sui massetti di cemento, sulla sabbia, sulla ghiaia o sul terreno.

Il risultato sarà una sovrastruttura che presenta una certa pendenza per evitare il ristagno delle acque piovane. Antischeggia e antiscivolo, la pavimentazione è a prova di corrosioni.

Non marcisce, supporta il sale, la sabbia e lo strofinamenti derivante dai passaggi. Allontana funghi ed insetti. La pulizia avviene con una semplice spazzola, con acqua ad alta pressione.

Ecostenibilità e operosità. Un lavoro da professionisti di “squadra”

Una metodologia innovativa, agevole dal punto di vista logistico ed ecosostenibile, guidata da un team specializzato in questa particolare tipologia di decking, coordinato da un geometra esperto in progetti di cantiere.

L’installazione è rapida e non presenta problemi con l’allineamento dei giunti dei bordi.

In conclusione, modernità, dinamismo ed innovazione si coniugano all’esperienza pluridecennale dei consulenti alla progettazione del decking.

Enrico Sanchi

 

 

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News