Beauty merch, per una clientela sempre più cool; la comunicazione del prodotto diventa una componente essenziale per la vendita e la costruzione dell’identità del marchio. Contrariamente al vecchio adagio “l’abito non fa il monaco”, nel settore beauty l’aspetto estetico dei prodotti non solo gioca un ruolo determinante nella competizione sugli scaffali, ma è cruciale per creare una connessione emotiva profonda con i consumatori.beauty merch | Life&People Magazine

L’impatto del merchandise sul mondo make up e beauty

Brand di successo come Glossier hanno dimostrato come il  Beauty merchandise possa trasformare un’esperienza d’acquisto in qualcosa di memorabile e significativo. Introducendo elementi personalizzati come sticker in edizione limitata e pouch distintivi, non solo si personalizza l’interazione con i clienti, ma si costruisce anche un legame emotivo che va oltre il semplice acquisto di un prodotto. Questi dettagli non solo personalizzano l’interazione con i clienti, ma creano anche un legame emotivo profondo, ispirando altri brand a sviluppare merchandising che rifletta l’identità del marchio e ne esalti lo stile e l’appeal distintivo.I social media giocano un ruolo cruciale nel rafforzare la strategia di merchandising nel beauty. Oltre a influenzare le decisioni di acquisto, sono strumenti essenziali per consolidare la fedeltà al marchio. La visibilità continua del logo del brand su prodotti di merchandising non solo rafforza la sua identità visiva, ma incoraggia anche l’interazione dei consumatori, spingendoli a condividere il loro senso di appartenenza e a partecipare alla narrazione del marchio.

Collaborazioni e innovazioni nel beauty merch

Le collaborazioni innovative nel settore beauty, come quella tra Milk Make Up e Reebok per la creazione di sneakers vegane, dimostrano come il merchandising possa estendersi a nuovi territori, combinando funzionalità con estetica e stile. Queste partnership non solo ampliano l’offerta del marchio, ma generano interesse e anticipazione tra i consumatori, sfruttando l’influenza di personaggi pubblici e la loro capacità di generare desiderio.beauty merch | Life&People Magazine

Diversificazione del prodotto, non solo make up 

Il Beauty merchandise si estende ben oltre i tradizionali prodotti di bellezza. Include una vasta gamma di articoli come tazze, beauty case, candele e altri accessori che non solo riflettono l’estetica del marchio, ma anche la sua personalità e valori. Questi articoli non sono solo oggetti pratici, ma diventano simboli tangibili di un’identità condivisa dai consumatori, specialmente dai giovani desiderosi di esprimere il loro stile e di appartenere a una comunità di marca. Come lo specchio inventato dal make-up artist Violette che può essere utilizzato anche come base per l’applicazione dei cosmetici. Ha una superficie riflettente che brilla quando viene colpita dalla luce emanando un riflesso dorato.

L’esempio della cover per Iphone di Rhode e Hailey Bieber

Un esempio significativo di come il merchandising nel beauty sia diventato cruciale è la collaborazione tra Rhode e Hailey Bieber. La creazione di una custodia in silicone per iPhone 14 o 15 Pro/Pro Max, progettata per tenere sempre a portata di mano trattamenti labbra come Peptide Lip Treatment o Tint, mostra come i brand stiano integrando prodotti funzionali con elementi di moda. Queste iniziative non solo capitalizzano sull’influenza dei personaggi pubblici per creare desiderio tra i consumatori, ma dimostrano anche l’evoluzione del merchandising verso nuove e creative soluzioni.

Il futuro del Beauty Merch

In conclusione, il merchandising nel settore beauty non è più solo una questione di packaging attraente, ma una strategia integrata per creare un’esperienza emozionale e partecipativa che fortifica il legame tra il consumatore e il marchio. Investire in merchandising significa non solo migliorare la visibilità e l’attrattività dei prodotti, ma anche costruire una comunità di fedeli sostenitori che identificano il marchio non solo per i suoi cosmetici, ma per la sua cultura, valori e stile distintivo.

Condividi sui social