L’estetica bohémien, con il suo melting pot di colori e fantasie etniche, è da sempre un inno alla spensieratezza, alla creatività e alla voglia di esprimersi: i pantaloni boho, sono uno dei trend Primavera Estate 2024, che si stanno riaffermando come must have. Dallo stile casual, abbinati con una semplice t-shirt bianca e sandali infradito, per un look da spiaggia chic; per un’occasione più formale, invece, si possono sfoggiare con una camicia in seta e tacchi alti. L’importante è che siano i protagonisti dell’outfit, mantenendo gli altri elementi semplici ed essenziali.

Pantaloni boho: un successo che si rinnova

La vestibilità ampia e fluida, la straordinaria ricchezza di colori, pattern, fantasie geometriche e motivi decorativi rendono i pantaloni boho un vero e proprio standard dell’abbigliamento primaverile, in grado di accendere la fantasia degli stilisti.

tendenze moda pantaloni boho | Life&People Magazine

La spiccata versatilità garantisce a questo capo una combinabilità infinita, che permette a ciascuno di utilizzarli per dare vita ad outfit fortemente originali e personali, un’occasione tanto per i designer quanto per i semplici appassionati di sperimentare e creare qualcosa di unico.

Un classico centenario tra Istanbul e Parigi

Sebbene siamo abituati ad associare i boho pants a Woodstock e alle suggestioni anni ’70, la loro storia è in realtà molto più antica: discendono infatti dai pantaloni alla turca, che aderivano sensualmente alle gambe delle fanciulle negli harem dei sultani ottomani. Il mondo occidentale li ha scoperti nel 1910, anno in cui Paul Poiret lanciò la rivoluzionaria collezione Style Sultane: i pantaloni baggy dalle inconfondibili suggestioni orientali ebbero un effetto dirompente sulla moda femminile dell’epoca, ancorata nella rigidità di corsetti, garretti e abiti stringenti. Con i suoi harem pants, Poiret rivendicò il diritto del corpo femminile di muoversi con agio, grazia, libertà e soprattutto comodità.

tendenze moda pantaloni boho | Life&People Magazine

In una società in cui era impensabile che le donne potessero indossare pantaloni, gli abiti di Poiret furono accolti tra polemiche e scandali: in particolare, il riferimento alla dimensione erotica dell’harem fu percepito come vera e propria indecenza. L’innovazione della Sultane resta una delle più forti testimonianze del potere della moda di interrogare e plasmare la società: i capi di Poiret conservano ancora oggi la loro carica trasgressiva e sono parte essenziale dei look di artisti, pensatori fuori dagli schemi, individualisti, anticonformisti, dandy e spiriti liberi.

tendenze moda pantaloni boho | Life&People Magazine

La rinascita della Boheme

Il dogma dello stile contemporaneo è la naturalezza: il look deve esprimere eleganza e classe, ma con nonchalance, disinvoltura e persino una calcolata dose di giocosa trascuratezza. Non è un caso quindi che l’estetica bohemienne sia oggi al centro della ricerca di molte maison: mules e ballerine sono tornate a popolare le sfilate couture assieme ai tessuti vaporosi.

tendenze moda pantaloni boho | Life&People MagazineLa scelta di Chemena Kamali di incentrare sull’estetica boho il proprio esordio come direttrice creativa di Chloe ha suggellato definitivamente il ritorno del boho chic tra le grandi collezioni couture e le passerelle della Primavera Estate 2024 hanno visto sfilare numerosissime varianti di questo standard, sfruttandone la versatilità e le infinite potenzialità nell’abbinamento.

tendenze moda pantaloni boho | Life&People Magazine

Massimalismo tra nostalgia e rinnovamento

I pantaloni boho si arricchiscono di sfumature e dettagli che riflettono chiaramente un gusto contemporaneo nella proposta di Ralph Lauren, che ha reinterpretato questo classico alla luce di uno dei grandi temi di stagione, ossia il metallizzato in tutte le sue sfumature. L’oro compare come sottile ricamo sul denim nelle creazioni di Isabel Marant, con un ruolo più discreto ma certamente non meno fantasioso: anche in questo caso, i boho pants si rivelano una superfice perfetta sulla quale esporre intriganti giochi di linee e forme. Continua sulla linea massimalista anche Etro: il brand, pioniere nel traghettare lo stile boho chic verso la contemporaneità, valorizza ancora una volta il potenziale dei pantaloni boho grazie a intricate fantasie vegetali. Complementare alla visione di Etro è quella di Ulla Johnson, che sceglie morbide colate di colori saturi; un seducente richiamo all’astrattismo.

tendenze moda pantaloni boho | Life&People Magazine

Visioni di semplicità tra pizzo e delavé

Se dunque, nelle menti degli stilisti, i pantaloni boho sembrano essere la tela perfetta su cui fare risaltare arabeschi e fantasie decorative, non mancano le proposte di chi punta a valorizzarne forme e volumi in un’ottica di maggiore semplicità.

 pantaloni boho pizzo | Life&People Magazine

Spicca particolarmente per raffinatezza il pantalone boho realizzato da Ermanno Scervino in pizzo bianco: il principio decorativo è comunque presente nelle frange e nei ricami dal sapore etnico, ma il monocromo bianco conferisce al completo un connubio tra spensieratezza estiva ed eleganza neoclassica.

Condividi sui social