22 dicembre – 2o gennaio 

Detto, fatto; visto, preso. Il passaggio all’ azione è d’obbligo quando il clima si tinge di Acquario. Inizialmente Mercurio, Marte e Venere nel segno ricaricano fisico, mente e spirito, nutrendo la voglia di conquistare la vetta, che fa rima con il benessere interiore e la gioia nel cuore. Gli stessi pianeti, entrando in Acquario, scompigliano i capelli e sentite l’urgenza di esaudire i vostri desideri per sganciarvi da ciò che non vibra con le vostre reali pulsioni. Giove, Saturno, Urano e Nettuno ben distribuiti fra le decadi approvano all’unanimità. Plutone avveniristico nell’undicesimo segno spazza via ogni dubbio e consegna ai nati tra 22 e 23 dicembre il mantra di Yoda: “Fare o non fare. Non c’è provare” È tempo di andare nel mondo!

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News