22 giugno – 22 luglio

Lo scontro con le opposizioni del Titano Capricorno non dà tregua né scampo: dovete fronteggiare l’ombra. Prima parte del mese contrastata: mente, corpo e cuore chiamati a legittimarsi anche e soprattutto dove e quando non vorrebbero. Poi come Russell Crowe ne “Il Gladiatore”, guarderete l’avversario dritto negli occhi, scandendo perfettamente il vostro nome. Mercurio, Marte e Venere che virano in Acquario placano le acque e vi fanno trarre le somme: come si dice? Date a Cesare…no, date al Cancro ciò che gli spetta. La prima decade può gustarsi anche i benefici passaggi di Sole e Mercurio in Pesci a fine mese che rafforzano i doni di Giove e Saturno: puntate in alto se volete vincere! Per tutti, sanissima resilienza.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News