21 maggio -21 giugno

Lo zodiaco è ciclico, ma quest’anno le opposizioni dei pianeti in Sagittario non ci volevano, sommandosi da dicembre alle quadrature di Saturno per la prima decade e Nettuno per i nati attorno al 15 giugno: un percorso ad ostacoli perfetto per la saga di Hunger Games. Contrattempi quotidiani, rallentamenti, provocazioni e passi falsi al lavoro, cambi di rotta e inversioni di marcia; ad un altro livello, le relazioni vi hanno tenuto col fiato corto, costellate da incomprensioni insidiose come muri di gomma. Vietato abbattersi: Marte quasi subito, Mercurio dal 14 e Venere per la prima decade dal 23 lasciano le ostilità per disporsi nel vostro ottavo campo. Purificate pensieri e tormenti che si dissolvano in spazi di rigenerazione per la leggiadria dell’anima.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News