21 gennaio – 19 febbraio

Chi ben comincia è a metà dell’opera, sì e no… Il 2023 ha presentato il conto dalla tarda primavera, costringendovi ad una faticosa quanto necessaria opera al nero. Dicembre toglie l’appoggio di Venere che passa in quadratura: nei rapporti si vive sotto esame. Sole e Marte propizi evitano cedimenti psicofisici e vi guadagnano aiuti provvidenziali, nonché, da Natale quando Mercurio si unisce alle danze in Sagittario, la compagnia di spiriti affini che tanto vi piacciono. Terza decade lanciata: i desideri se li esaudisce lei. Nati fra 7 e 12 febbraio: fare, non fare, cosa fare? Chiederselo è d’obbligo con Urano quadrato. Giove ostile è invece una spina nel fianco per la prima decade: toglierla farà sanguinare la ferita, ma poi si rimarginerà.

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News