Viaggiare non è mai stato così lussuoso. Due colossi si uniscono per dare vita una nuova capsule che potrebbe diventare presto status symbol di tutti i travel lover: Rimowa, celeberrimo brand di valigeria ha stretto una collaborazione con il noto marchio di gioielleria Tiffany & co, dando vita a una collection luxury già diventata virale che si pone l’obiettivo di riscrivere totalmente il concetto di viaggio. Tre oggetti di grande bellezza che combinano con grazia ed artigianalità, spirito innovativo e design d’avanguardia, marchio di fabbrica di entrambe le griffe.

Il design leggendario di Tiffany al servizio della funzionalità di Rimowa

Sia il bagaglio a mano che la preziosissima Jewely Case sono contrassegnate da un’estetica e una grafica “Rock Cut”, che rispecchiano tutte le sfumature del diamante tributando al contempo l’impatto del design di Tiffany & co. In tal senso è particolarmente importante l’esperienza tattile, resa speciale grazie a una specifica tecnica di spazzolatura dell’alluminio realizzata appositamente in Germania. A rendere tutto ancora più unico spicca un motivo con “T” incisa nelle trame del pattern della custodia per gioielli.

Capsule valigie gioielli Rimowa Tiffany - Life&People MagazineMeravigliosi e iper raffinati anche i dettagli che arricchiscono ancor più i due oggetti, rifiniti con la tonalità iconica Tiffany blue presenti negli interni, nelle chiusure, nelle maniglie e nelle ruote.

La chicca della collezione è la Jewelry Personal 

Ma probabilmente l’item più desiderato sarà la Jewelry Personal, un vero e proprio portagioie in policarbonato composto da sei scompartimenti adatti per conservare preziosi come collane, orecchini e bracciali con sicurezza e soprattutto grande comodità. In questo caso i loghi dei due brand si trovano proprio al centro della box, separati da due raffinate cinghie di pelle. Cresce dunque l’attesa per il drop della capsule collection, prevista per il prossimo 26 settembre che sancisce un accordo molto particolare tra le due aziende, diventate famose anche per il loro approccio estremamente collaborativo. I più attenti infatti si ricorderanno che il brand di valigeria nel passato ha avviato partnership molto importanti affiancandosi ad altri giganti del lusso. Tra i tanti si ricorda ad esempio l’avventura insieme a Porsche, United Arrows, Neville Wakefield, Anti Social Club, Fendi, Supreme e Off-White.

Capsule valigie gioielli Rimowa Tiffany - Life&People MagazineTra le partnership di Tiffany è importante invece citare quella con il gigante dello sportwear Nike oltre che con Pietro Terzini e con un altro big del lusso come Fendi per la borsa baguette.

Un prezzo adeguato al prestigio delle due aziende

Grande l’orgoglio di Hugues Bonnet-Masimbert, CEO di Rimowa, che ha commentato l’imminente lancio della collezione con queste parole:

«La creazione di pezzi così mirati e unici rappresenta i secoli di esperienza dietro entrambi i marchi, e la maestria ingegneristica che mettiamo in campo. Un concetto rimarcato anche da Alexandre Arnault, Vicepresidente della comunicazione di Tiffany & Co., aggiunge: Questa collaborazione unica nel suo genere unisce due icone in una, entrambe incredibilmente personali per me, e rappresenta il più alto livello di artigianato».

Capsule valigie gioielli Rimowa Tiffany - Life&People Magazine

Ma quanto costano i gioielli della collaborazione così attesa tra due aziende tanto famose sul mercato? Una linea luxury, dunque, che ha come target una determinata fascia di clienti. L’item meno costoso sarà la custodia RIMOWA x Tiffany & Co. Jewelry Personal che avrà un prezzo di 1.800 € circa. Mentre la valigia RIMOWA x Tiffany & Co. Rock Cut Cabin sfiorerà i 4.000 euro. Il già apprezzatissimo portagioie sarà invece l’elemento “di mezzo”, a € 2.900,00. Tra pochi giorni scopriremo il reale impatto sul mercato di uno dei lanci più attesi dell’anno.

Leggi anche: Gigi Hadid: la capsule con Luisaviaroma alla Milano Fashion Week

Condividi sui social