Tutto cambia e si rigenera, le epoche passano, mutano le mode, ma ci sono elementi e simboli, come i fiori, che restano inalterati nel tempo. Come ricorda Fabrizio Caramagna, ogni fiore che sboccia ci ricorda che il mondo non si stanca mai dei colori e della loro essenza, elementi così fragili ma preziosi, usati nel corso delle epoche per impreziosire abiti e ambienti, creare profumi ed esprimere i propri sentimenti. Oggi è ancora un luogo comune associarli ad un dono esclusivamente da donna, ma perché dovrebbe essere sbagliato regalare dei fiori ad un uomo? Nessuno lo impedisce se non stereotipi di genere e retaggi primitivi che non hanno nessuna ragione di esistere.

Fiori per lui: un regalo romantico e di successo

Regalare fiori a un uomo

appare oggi un gesto strano e fuori dal comune ma non c’è nessuna regola scritta o prassi consolidata nel tempo che lo vieta, anzi. Proprio il galateo ammette i doni floreali per il sesso maschile. Un tempo si potevano regalare fiori solo a medici e dottori in segno di ammirazione e riconoscenza. Oggi non è più così ed un bouquet può essere il pensiero adatto e di successo per il proprio compagno, un amico, un figlio, un genitore, quello che conta è fare la scelta giusta.

reglare fiori ad un uomo | Life&People MagazineUn cadeau romantico e sentimentale, in grado di stupire l’uomo che lo riceve proprio perchè considerato gesto inusuale. Le piante come i fiori possono avere significati diversi ed in questi casi non è concesso sbagliare, ecco perchè è necessario fare attenzione ai fiori ed ai colori che si scelgono per comporre un bouquet. Un omaggio affettuoso e di stima è ben diverso da un gesto romantico, da un augurio per un traguardo importante piuttosto che una richiesta di perdono.

Regalare fiori ad un uomo: come scegliere

Donare fiori ad un uomo ma con la giusta accortezza, questa l’unica regola da seguire; quello che non va mai dimenticato è la forte valenza del gesto. In queste circostanze è bene scegliere tonalità piuttosto accese evitando colori tenui. Anche la confezione ha la sua importanza: da evitare sono i tipici elementi femminili e stucchevoli come nastri rosa, plastiche decorative traslucide ed inutili addobbi. Ottimi, invece, i nastri o gli spaghi realizzati in juta o corda, dall’aspetto pulito e minimal che conferiscono un tono semplice e genuino.

reglare fiori ad un uomo | Life&People MagazineRose, sterlizie, tulipani, qualsiasi tipo di giglio, garofani e fiordalisi rappresentano pensieri indicati per un uomo, per conferire un tocco di eleganza è consigliato abbinare sempre del verde. Le foglie di Monstera Deliciosa rappresentano un’alternativa validissima per decorare il bouquet: creano uno sfondo brillante avvolgendo i fiori. E le dimensioni? Non è necessario esagerare. Tre, il numero perfetto per eccellenza, è quello che si addice anche per un mazzo di fiori per lui. Molto elegante e carica di significato è la scelta del fiore singolo da abbinare ad una foglia verde. Un bouquet eccessivamente grande risulterebbe stonato a prescindere dal contesto e dell’occasione, bisogna prediligere sempre un numero dispari di fiori. 

Il galateo dei fiori: le regole

Per non commettere passi falsi è bene mettere da parte il sesto senso affidandosi al vastissimo catalogo di regole che compongono il galateo dei fiori, una vera istituzione che permette di scegliere piante, fiori e bouquet giusti per l’occasione. Il bon ton vuole la consegna mai fatta a mano in quanto la delicatezza del dono potrebbe essere sgualcita da mani inesperte. Indispensabile è il bigliettino: un piccolo pensiero, meglio se scritto a mano, per personalizzare il regalo. E’ buona norma, inoltre, non portare fiori quando si è invitati a pranzo o a cena, meglio farli recapitare prima o il giorno dopo come gesto di ringraziamento.

reglare fiori ad un uomo | Life&People MagazineQuello che conta molto nella simbologia floreale è il colore. Se il rosso nell’ideologia collettiva è associato alla passione e all’amore, il giallo si presta a tutte quelle dimostrazioni di gelosia ed invidia, così come il rosa rimane simbolo di giovinezza ed il bianco di purezza.

E per il tipo di fiori?

La regina indiscussa, – anche per gli uomini -, resta la rosa, simbolo di eleganza e fascino: quella rossa segno di passione e amore, quella arancio di allegria e vitalità mentre la la gialla gelosia. I tulipani, soprattutto quelli bianchi, rappresentano il modo migliore per chiedere perdono, l’anthurium ed il garofano i regali ideali per omaggiare un amico in occasioni speciali. Le piante, da appartamento o da giardino, sono una scelta che ripaga sempre e che gode di privilegio raro: essere durevoli. Se il fiore reciso esprime tutta la sua bellezza in un tempo limitato, la pianta si fa foriera di un messaggio che dura nel tempo e che invita alla cura.

Guardaa anche – Fiori e moda, qual è il loro legame?

Condividi sui social