Una notizia cinematografica ha mandato in estasi i fan di tutto il mondo. Johnny Depp potrebbe rivestire di nuovo i panni di Jack Sparrow. L’indiscrezione, o meglio dire la bomba, è stata sganciata nelle scorse ore dal quotidiano britannico The Sun che, tramite una fonte interna, ha constatato il nome del divo hollywoodiano nella cosiddetta call sheet, ovvero l’elenco degli artisti e del personale tecnico reclutato a partecipare alle riprese.

Nessuna smentita, nessuna conferma

Nessuna conferma o smentita dai diretti interessati. La macchina del film, che sarà il sesto della sega, se non ci saranno intoppi partiranno nel mese di Febbraio in Gran Bretagna. Incerto ancora il nome del regista, mentre il produttore dovrebbe essere sempre Bruce Hendrix, la mente dei primi tre episodi del fortunatissimo franchise. Stiamo parlando infatti di uno dei prodotti audiovisivi Disney più venduti e richiesti di sempre. Le cinque pellicole hanno incassato in soli dieci giorni quasi quattro miliardi di euro al botteghino. Secondo le stime, oltre 200 milioni sarebbero stati guadagnati dal solo Deep, prima di essere poi allontanato a causa dei guai giudiziari.

Johnny Depp Jack Sparrow Life&People MagazineCome ricordiamo infatti la star è stata costretta a lasciare la produzione dopo le pesantissime accuse di violenza domestica da parte della moglie Amber Hard, querelle che è poi sfociata in una diatriba processuale mandata in onda in mondovisione conclusasi con la vittoria di Depp. Questo fattore ha poi attivato i fan più accaniti dell’attore, motivati a rivedere il proprio beniamino sul grande schermo.

Johnny Depp Jack Sparrow Life&People Magazine

Il dubbio sulla Call Sheet

Ma sono in tanti in realtà a non credere a un vero ritorno di Jack Sparrow. A parte non ricevere alcuna conferma da parte della Disney molti addetti ai lavori infatti stanno mettendo fortemente in dubbio l’esistenza di questa famigerata call sheet, considerando che non è mai stata comunicata alcuna notizia circa la produzione di un nuovo capitolo del franchise e reputando davvero troppo prematura la comparsa di una lista con quasi tre mesi di anticipo. È però certo che ai piani alti di Disney stiano valutando il da farsi. Alcune settimane fa infatti si è deciso di abbandonare l’idea di un remake al femminile della saga con protagonista l’acclamata Margot Robbie. Questo elemento lascia effettivamente intendere e riflettere su quanto la situazione sia ancora work in progress, dunque senza alcuna sicurezza. Ma l’amore dei fan verso Johnny Depp potrebbe paradossalmente velocizzare la corsa.

La sfilata per Rihanna

Una volta fermata la macchina del fango, la vita lavorativa di Johnny Depp si è finalmente sbloccata. Recentemente infatti lo statunitense è apparso, non senza polemiche in realtà, nella sfilata lingerie-show Fenty X Savage, andata in onda su Prime Video lo scorso 9 novembre. Il Divo, in grande forma, ha sfoggiato “in passerella” (in realtà passeggiando in una foresta avvolto da alcuni ballerini)  un pigiama molto accattivante ben impreziosito dal make up, ornato proprio negli occhi dalla Signature Line tipica di Jack Sparrow ne “I Pirati dei Caraibi”.

Johnny Depp Jack Sparrow Life&People MagazineUn Cameo che ha generato una risposta totalmente divisa da parte dei fan: tra i tanti che hanno apprezzato il suo ritorno sulle scene tanti altri non hanno assolutamente gradito vedere la silhouette nell’attore in tv, ancora convinti malgrado l’assoluzione di avere davanti un uomo non stabile e violento, per loro non degno di essere reclutato in iniziative di questo genere. Non a caso sui social è partito l’hasthag #DitchDepp, con l’obiettivo di persuadere Rihanna a togliere la figura di Depp dallo show. Una richiesta che Riri, come testimoniano le immagini, non ha assolutamente accolto, consacrando il ritorno dell’attore sotto i riflettori. Quale sarà il prossimo passo?

Leggi anche: I film di Natale imperdibili da vedere al cinema e in streaming

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News