Lavorare all’uncinetto è un’arte che si tramanda da secoli: da madre in figlia, da nonna a nipote. Un hobby molto attuale da scoprire e da provare che regala grandi soddisfazioni. Dimenticato per molti anni oggi è diventato un passatempo popolare soprattuto da quando stilisti famosi in tutto il mondo hanno portato in passerella straordinarie creazioni crochet rispolverando una vecchia tradizione. Ecco allora che fare l’uncinetto diventa un modo per creare top, vestiti o accessori bellissimi, originali e alla moda che troppo spesso hanno costi proibitivi. 

come fare l'uncinetto Life&People Magazine

L’arte dell’uncinetto: un potente antistress

Oltre ad arricchire il guardaroba con capi nuovi e di tendenza, lavorare all’uncinetto sembra essere anche un potente antistress: allontana i cattivi pensieri e fa ritrovare calma e serenità. Per dedicarsi a questa pratica serve una grande concentrazione, il movimento sempre uguale da ripetere più volte diventa un vero e proprio mantra che aiuta a svuotare la mente da angoscia e preoccupazioni. Insomma un modo per dedicare un po’ di tempo a se stessi  concentrando la propria attenzione solo su quello che si sta facendo. Il grande impegno sarà ricompensato dalla soddisfazione di aver creato con le proprie mani capi di abbigliamento o accessori unici ed esclusivi da indossare e sfoggiare con orgoglio. 

come fare l'uncinetto Life&People Magazine

Marco Rambaldi Primavera Estate 2021

Cosa si può fare all’uncinetto

Saper lavorare all’uncinetto vi darà quindi anche la possibilità di risparmiare soldi e di fare regali originali e personalizzati. Dai top ai bikini alle gonne ai vestiti ai cappelli: si può fare davvero di tutto. L’unico limite sarà la vostra fantasia. Di grande tendenza anche le mattonelle fatte all’uncinetto che molti stilisti utilizzano per decorare jeans, maglie e giacche. Molto popolari anche nell’arredamento della casa. Le coperte crochet realizzate a mattonelle, -per esempio-, sono diventate un must: colorate e originali danno un tocco chic all’ambiente, ricercato e un po’ retrò.

come fare l'uncinetto Life&People Magazine

Come imparare a lavorare all’uncinetto

Per chi si chiede: come si fa l’uncinetto? Il primo passo è acquistare i “ferri” del mestiere che si trovano facilmente in tutte le mercerie, al supermercato e anche online vi sono i kit completi. Oltre all’uncinetto avrete bisogno di schemi creativi da seguire. Su diversi siti se ne trovano molti da scaricare e stampare gratuitamente. Se risulterà difficile lavorare solo con quelli ci sono anche divertenti ed esaustivi tutorial (video) da guardare che daranno indicazioni semplici e precise su cosa fare. I principianti potrebbero provare all’inizio l’uncinetto tunisino, un ferro molto lungo, privo del classico appiattimento per il pollice e dotati, invece, di una pallina ad una estremità per evitare che i punti possano sfuggire. 

come fare l'uncinetto Life&People Magazine

L’uncinetto per principianti: i primi passi 

Quando non si ha troppa dimestichezza con quest’arte o si deve cominciare da zero è sempre meglio partire dai punti base per imparare bene la tecnica. Può sembrare un limite ma non è così perché i lavori all’uncinetto che si possono fare con il punto catenella, la maglia bassa e la maglia alta sono davvero tanti. Aggiungendo a questi altri punti semplici come la mezza maglia alta e la maglia altissima si possono raggiungere ottimi risultati. Consigliato, inoltre, partire con lavori rettangolari o quadrati così non bisognerà aumentate o diminuire le maglie, procedimento che all’inizio può risultare troppo complesso. Altrettanto utile potrebbe essere cimentarsi in lavori piccoli che si possono finire velocemente per evitare di scoraggiarsi e abbandonare tutto al primo tentativo. 

come fare l'uncinetto Life&People Magazine

Per i più esperti c’è l’amigurumi

Per i più esperti, a parte gli abiti crochet e gli accessori, con l’uncinetto si possono creare anche deliziosi pupazzetti imbottiti. Si tratta dell’amigurumi, una complessa tecnica giapponese che prevede un lavoro in tre dimensioni. Si possono creare splendidi regali per i più piccoli o farne di piccole dimensioni da utilizzare come decorazioni. Una tecnica adatta a chi conosce già le basi e per chi ha tanta voglia di sperimentare. Sono disponibili, anche in questo caso, tanti schemi da seguire che faciliteranno il lavoro e alla fine daranno grande soddisfazione.

Leggi anche – Top all’uncinetto dell’estate: la moda che interpreta il crochet

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News