Tutti parlano dell’abito da sposa di Ivy Getty. Ma qual è il motivo? É presto detto. L’ereditiera ha deciso di indossare per il giorno più importante della sua vita un abito fatto di specchi. Detta così sembra un’impresa impossibile, ma non certo per lei, che è riuscita qualche ora fa a lasciarci letteralmente tutti senza parole.

L’abito da sposa di Ivy Getty: incredibile

Provate ad immaginarvi, idealmente, se uno specchio cadesse dal decimo piano di un palazzo e si frantumasse in un milione di pezzi. A questo punto, chiudete gli occhi e immaginate che ogni singolo pezzo venga attaccato ad un abito da sposa per dare vita ad uno scintillante risultato. Ecco cosa ha scelto di indossare Ivy Getty, andando decisamente controcorrente rispetto a quelli che sono, di norma, i canoni dress cerimonia nuziale.

Ed è stato così che Ivy ha lasciato incantato il mondo intero, sovvertendo quella norma che vorrebbe la sposa sì al centro dell’attenzione ma senza eccedere. Eppure, a lei, del giudizio della gente di certo non interessa e forse è giusto così. D’altra parte non dovrebbe sempre essere la sposa la regina della festa?

Il vestito da sposa di Ivy Getty l’ha firmato un gigante del mondo della moda mondiale come John Galliano per Maison Margiela.

La “base” dell’abito è un corsetto realizzato seguendo le curve delicate di Ivy Getty, con i fianchi leggermente imbottiti. Con questo piccolo accorgimento, lo stilista è stato in grado di accentuare il vitino da vespa della splendida sposa. Completa questo outfit assolutamente spettacolare e che potremmo definire da favola, sopra al corsetto, una striscia di tulle tagliata di sbieco per creare un effetto trasparenza.

Ma com’è stato possibile realizzare un prodotto così particolare?

Ogni singolo frammento di specchio (ovviamente non tagliente, ma smussato per non renderlo pericoloso) è stato collegato all’altro tramite del filo metallico. Immaginatelo, in un certo senso, come se fosse un gioiello. Visto che il peso del vestito avrebbe potuto essere eccessivo, non tutti i pezzi sono stati realizzati in vero vetro. Alcuni degli elementi dell’abito sono stati creati con un materiale apposito dall’effetto riflettente senza però pesare troppo.

Molto interessante, inoltre, il messaggio dietro al vestito stesso.

Su questo abito da sposa così originale i pezzi di vetro applicati raccontavano la storia della donna che l’ha indossato. Gli elementi luminosi facevano riferimento a farfalle, animali, noci, chitarre ed elefanti danzanti. Ognuno di essi aveva un legame preciso con la modella: per esempio la frutta secca le ricordava la nonna, che era cresciuta in una fattoria di noci. Le chitarre invece erano un riferimento al padre musicista John Gilbert, scomparso nel 2020. Pezzi di vita, insomma, ancor prima che di vetro.

Le immagini dell’outfit e di gran parte di questa cerimonia speciale sono ovviamente apparse sul profilo Instagram di Ivy Getty.

Sui social la modella ha tenuto a ringraziare John Galliano per il lavoro svolto e, ovviamente, il suo neo marito, Tobias Engel. Congratulazioni alla coppia!

Leggi anche: Gli abiti da sposa delle attrici più belli di sempre

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News