E’ l’ultima tendenza nel campo dell’hairstyle, il clavicut, il taglio di capellicaschetto che sfiora le clavicole. Un taglio che sta conquistando tutti, dalle star fino alle influencer che lo hanno scelto come refresh al loro look in occasione della Milano Fashion Week appena conclusa. Un’acconciatura che, già dieci anni fa, Gwyneth Paltrow ha sfoggiato sui vari red carpet e più recentemente anche la duchessa di Cambridge, Kate Middleton, è apparsa sulle scene reali con questo look. Un taglio che rientra nella categoria del long bob ma della lunghezza strategica tale da poter raccogliere i capelli in una coda bassa e morbida. Sarà un taglio che prenderà sul podio il posto del bob, tendenza che negli ultimi tempi è spopolata.

taglio capelli caschetto clavicut Life&People Magazine LifeandPeople.it

Il clavicut, protagonista dello street style 2021, è uno dei tagli più versatili e, grazie ai propri tratti distintivi,

ovvero l’effetto geometrico e la scalatura in avanti con le ciocche anteriori più lunghe, incornicia il viso e ne esalta i lineamenti. Le ciocche dei nostri capelli accarezzano la nuca e seguono la curva naturale del collo; un look che si adatta a qualunque tipologia di viso, slanciando la figura femminile in quanto la lunghezza media non intozzisce, anzi allunga la silhouette, regalando un giocoso movimento alle nostre chiome. Lo conferma l’hairstylist David Llorente che afferma:

«la lunghezza dei capelli è inversamente proporzionale all’altezza e una chioma XL rischia di risultare sproporzionata invece di slanciare, rendendo la figura molto più minuta. Per gli amanti dei capelli lunghi, la clavicola è il limite che non dovrebbe mai essere superato. E la cosa migliore da fare è evitare volumi esagerati e optare per chiome lisce e disciplinate».

Un taglio versatile e facilmente abbinabile, che dona a tutti i tipi di visi.

Il clavicut è perfetto soprattutto per i visi tondi e/o quadrati perché crea la sensazione di un ovale scolpito. Nella primavera 2020, l’attrice Lea Seydoux è stata avvistata a Parigi dopo la sfilata di Louis Vuitton con un clavicut nella sua versione morbida e wavy; una scelta semplice, senza tempo e facilmente gestibile.

taglio capelli caschetto cluvicut

Cio’ nonostante, il clavicut esalta la brillantezza dei capelli ed è un taglio perfetto per le chiome lisce, in quanto la sua lucentezza attenua il volume, esaltando la brillantezza dei capelli e, dritto e lucido vanno di pari passo. Un taglio adatto anche a qualsiasi tonalità di colore, poiché si abbina a qualsiasi scelta: si può optare per due colori o semplicemente cercare il colore che si accordi perfettamente con la nostra carnagione. Un look scelto soprattutto per la sua praticità e anche per il suo mantenimento casalingo, adatto a qualsiasi età e perfetto per chi vuole cambiare ma senza esagerare. Il clavicut è una soluzione di compromesso: ideale per le donne che vogliono tagliare i propri capelli ma non troppo. Perché, si sa, quando una donna vuole ricominciare, parte dai capelli.

Leggi anche – I superfood: un’arma di bellezza per la salute dei capelli

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News