Ebbene si vale più dell’oro, è la Birkin So-Black la borsa di Hermès più costosa al mondo. Ormai tolta dal commercio, i pezzi presenti in tutto il mondo sono pochissimi e non se ne conosce il numero esatto, rappresenta un oggetto dal valore inestimabile, venduta anche oltre il suo prezzo iniziale, annoverata tra le borse iconiche più famose. Simbolo di un’eleganza elitaria, dalle linee essenziali e minimal, dai toni cupi e profondi, questo nuovo modello è da considerare un vero e proprio investimento da custodire nel tempo. 

birkin Hermes più costosa al mondo Life&People Magazine LifeandPeople.it

La storia narra che questo modello di borsa prenda nome dall’attrice britannica, naturalizzata francese, Jane Birkin. 

Nel 1984, l’attrice si trova in un volo Parigi-Londra insieme a Jean-Louis Dumas,  presidente dal 1978 al 2006 della maison, durante il quale si lamentava di non trovare una borsa adatta alla sua vita da mamma e di donna d’affari, abbastanza capiente ma che fosse appropriata anche per il weekend e per il tempo libero. Si dice, quindi, che il designer prese la borsa della Jane Birkin, già un’Hermès e su di essa creò un prototipo che spedì, successivamente, direttamente all’indirizzo dell’attrice: dal genio creativo di Dumas nasce un modello di forma rettangolare, capiente ma allo stesso tempo super raffinata, con cuciture a punto sellaio e l’aggiunta di una tasca, divenuta da allora standard per questo modello, adatta sia per documenti che per eventuali biberon.  

Altri pettegolezzi raccontano invece che l’attrice fu chiamata da Hermès già nel 1981 

per il primo campione realizzato e che questa si fosse dimenticata proprio di pagare prima di andare via: la vicenda, raccontata dal regista Andrew Litvack, si conclude con un suo rimborso e uno sconto del 10% su tutti i prodotti. Il modello originale, quello primordiale, è stato messo all’asta nel 2011 con l’intento di ricavare fondi per le vittime del terremoto del Tōhoku del 2011. Il costo stimato di una Birkin varia dagli da 8.000 Euro fino ad arrivare a più di 120.000, una borsa acquistabile solo su prenotazioni e liste che vantano anni d’attesa. 

Realizzata da Jean Paul Gaultier durante il suo incarico nella maison come direttore artistico,

la Birkin So-Black, 24 cm x 12 cm x 35 cm,  è un’edizione limitata in pelle con finiture cromate in palladio nero, un oggetto di estremo valore che include  scatola, dustbag, impermeabile, clochette, lucchetto e chiavi.

Ma quali sono i modelli iconici che hanno fatto la storia del brand francese? 

  • Birkin Shadow

Siamo nel 2009 quando nasce la Birkin Shadow, dalla forma semplice rettangolare, gioca su illusioni ottiche e geometrie inusuali in cui le cinghie sembrano essere quasi surreali; autentica nel suo genere,  i rilievi conferiscono un tocco positivamente sconvolgente per l’acquirente. 

birkin Hermes più costosa al mondo Life&People Magazine LifeandPeople.it

  • Birkin Faubourg

Molto più estrosa e pittoresca la Birkin Faubourg che simula sulla pregiata pelle la facciata della storica boutique a Rue du Faubourg-Saint-Honoré nell’8° arrondissement di Parigi, tra le più lussuose strade della capitale. Tra collage e cuciture, pezzi metallici e preziose cinghie, vengono raffigurati i dettagli più minuziosi, dalle tende al marciapiede, una maniera chic e originale di portare la città sempre con sé. 

birkin Hermes più costosa al mondo Life&People Magazine LifeandPeople.it

  • Birkin Cargo

La più funzionale di tutte, dotata di cinque tasche esterne, comoda e pratica si ispira allo stile militare, mettendo a contrasto inserti in pelle con una struttura in tela, connubio che rende la borsa iper resistente, dotata addirittura di una tasca porta bicchiere. 

Hermes Life&People Magazine LifeandPeople.it

Nella cultura popolare, la Birkin è un simbolo di lusso e sfarzo, una fama che supera addirittura quella della sua musa ispiratrice, e che vanta vendite record stellariNominata spesso in serie tv cult come Sex and the City, Gossip Girl, Una mamma per amica, ma anche I Soprano e in un inaspettato Transformers 3. Non mancano le citazioni in brani musicali dei famosissimi Jay-Z e Beyoncé nel brano Déjà vu o Madonna in  Give It 2 Me, solo per citarne alcuni.  Grande sostenitrice del brand Victoria Beckham che possiede una collezione privata di Birkin Bags: l’estremo valore ammonta ad una cifra di più di 1.500.000 sterline. 

Le Birkin sono le più amate al mondo, oggetto del desiderio di tutte le donne,

fantasia proibita per molti a causa del prezzo inibitorio. Sono borse da tramandare di generazione in generazione, da madre in figlia, da custodire con cura all’interno della sua apposita busta di cotone e adagiata su comode stoffe. Un lusso assoluto del quale il modello So-Black rappresenta la punta di diamante.   

Leggi anche – La metamorfosi di Hermes: i nuovi gioielli ispirati all’iconica Kelly

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News