Gucci x 100 Thieves è la nuova originale collaborazione fra il noto marchio e un brand californiano che unisce il mondo del lifestyle con quello del gaming. In questo modo, la maison di moda torna ad avvicinarsi all’universo degli ESports. Questo mix, per molti versi inedito, ha portato Gucci a dare vita ad una serie di prodotti dal taglio giovane, colorati e per così dire sbarazzini. Lo vediamo già dalle prime immagini apparse dei pezzi della collezione online, presentata con un video teaser pubblicato sui canali social.

Partiamo da uno dei pezzi forti della collezione Gucci 100 Thieves: lo zaino.

Nelle immagini che introducono lo zaino Gucci X 100 Thieves, il primo di una serie di drop in corso, compaiono nove membri di 100 Thieves. Stiamo parlando dei creators Neekolul, Valchire, Nadeshot, Yassuo, CoraggioJD, BrookeAB, Cris Londra e, in parallelo, dei giocatori professionisti SSumday e Kenny. Tutti gli scatti e i video promozionali apparsi sono stati girati nel quartier generale high tech dell’azienda.

gucci 100 thieves Life&People Magazine LifeandPeople.it

Lo zaino in questione, chiamato Off the grid, è caratterizzato da un colore rosso particolarmente acceso e presenta i due loghi delle due aziende: da un lato Gucci e dall’altra dell’organizzazione di Nadeshot (co-proprietà, fra l’altro, del rapper Drake). Se cercate un look unico e pensate magari di sfoggiarlo a scuola o per una semplice scampagnata, sappiate in ogni caso che il prezzo non è esattamente per tutte le tasche. Lo zaino Off the grid della capsule Gucci 100 Thieves è venduto all’esorbitante prezzo di 2.400 dollari. Il costo dello zaino è giustificato non soltanto dal suo essere in edizione limitata (sono attualmente disponibili solo 400 pezzi) ma anche dalle materie prime utilizzate, un econyl riciclato e nylon riciclato assolutamente eco sostenibili.
gucci 100 thieves Life&People Magazine LifeandPeople.it

Questa capsule collection di Gucci, perfetta per i nerd che hanno un po’ di soldi da parte, può vantare anche molte altre chicche.

I prodotti della linea includono anche un elegante cardigan in cotone sui toni del marrone e del rosso, una polo in seta con il logo di Gucci in diagonale, cappelli baschi, gonne in tela di pilo e pantaloni in twill. Grande la varietà di colori, che andrà incontro ai gusti di tutti (quelli che se la potranno permettere, ça va sans dire): il nero, il blu, il bianco e le tonalità più tenui e delicate come il beige o il panna.

Qualche piccola curiosità aggiuntiva sul marchio 100 Thieves.

Fondato il 20 novembre 2017 a Los Angeles in California, è un brand che fonde gli ambiti del lifestyle e dei videogiochi in un’unica realtà. 100 Thieves è un’organizzazione che ha dalla sua parte diversi team che competono in campionati di videogame come Call of Duty, Call of Duty: Warzone, Fortnite Battle Royale, o ancora League of Legends e Valorant. Quella con l’azienda, in ogni caso, non è certo la prima collaborazione che vede un gigante del fashion come Gucci lavorare fianco a fianco ai gamer. Già nel 2020, infatti, l’organizzazione Fnatic aveva permesso al brand di avvicinarsi all’universo degli Esports. Questo scambio avrebbe poi dato vita all’orologio Gucci Dive, un tradizionale orologio da polso (e non uno smartwatch) ispirato ai prodotti utilizzati dai sub e resistente ad immersioni fino a 200 metri di profondità.

Leggi anche – Lo scrigno segreto di Gucci: l’archivio di lusso a Palazzo Settimanni

Condividi sui social
Per non perdere gli articoli di Life & People seguiteci su Google News