Àcheval

è il brand argentino che racconta con originalità la sintesi perfetta di eleganza e moda equestre, un tandem che unisce i simboli della Pampa al guardaroba cittadino. Ci sono luoghi al mondo che sanno raccontare meglio di altri il lato selvaggio e puro dell’andare a cavallo. Pianure erbose, stalloni selvaggi e fattrici che vivono liberi, gauchos inebriati di aria fresca, natura e libertà; tutti abbiamo in mente questa immagine dell’Argentina, pietra angolare del brand Àcheval.

Sofia Àchaval de Montaigu e Lucila Sperber hanno co-fondato “ÀCHEVAL”, il brand argentino che onora i “gauchos”, custodi della campagna sudamericana.

Cresciute ambedue in Argentina, hanno sperimentato da vicino lo spirito libero dei “gauchos”, imparando a cavalcare in tenera età e ammirando la nobiltà degli abiti caratteristici di questi mandriani. Hanno scelto di iniziare un’avventura nel mondo della moda per fare rivivere la magia della Pampa tra le strade delle città, adattandola agli standard urbani.

L’ex modella di Louis Vuitton e Marc Jacobs, Sofia Achaval de Montaigu, nata e cresciuta a Buenos Aires; incarna in modo naturale la miscela di stile gaucho vissuto nella sua infanzia e il tocco parigino, uniti da un’ispirazione anni settanta. In prima fila nelle settimane della moda, Sofia ha sempre attirato l’attenzione con i suoi personalissimi e ammiratissimi outfit composti di bombachas, cappello e stivali da cowboy.

La coppia di stiliste ha avuto l’idea di esplorare le proprie radici con il progetto di avvicinare la Pampa ai mercati internazionali attraverso un guardaroba equestre contemporaneo. La linea è prodotta esclusivamente in fabbriche tessili locali nelle regioni della Pampa (Argentina, Uruguay e sud del Brasile).

E’ prioritario per il brand argentino Àcheval rimanere fedele alle proprie radici,

mantenere i propri valori etici e promuovere il meglio dell’artigianato locale e il DNA della Pampa. La linea d’abbigliamento donna ha trasformato i celebri “bombacha”, ampi pantaloni dei gauchos, nel pezzo forte delle loro collezioni; rivisitati in chiave moderna con uno stile urban-contemporaneo, infilati in stivali che acclamano la mitologia del polo. Oltre all’iconico pantalone da gaucho, la collezione prevede anche camicette con colletti vittoriani e abiti larghi; giacche e stivali da equitazione, borse in pelle e grandi cappelli.

Il tutto mixato con una buona dose di riferimenti anni Settanta: cinture gioiello e medaglioni con impresso i segni dello zodiaco, grandi catene d’oro e lunghi abiti di seta con colli arricciati. Onnipresente è anche il sole, emblema della bandiera argentina. Si trova sulle fibbie di cinture intercambiabili, sui lati degli abiti; brilla anche sospeso all’estremità di una catena dorata creata in collaborazione con un designer di gioielli argentino. Un guardaroba bohémien e giramondo apprezzato da Nacho Figueras, famosissimo giocatore di polo e dalla sua bellissima moglie Delfina Blaquier che hanno deciso di sostenere l’etichetta unendosi all’avventura.

Delfina Blaquier ha anche indossato un abito della collezione primavera estate 2019, al matrimonio del principe Harry e Meghan Markle.

Il brand sotto l’impulso dalla crisi globale, guarda al futuro con una spinta alla circolarità lanciando il manifesto “Keep Moving”; iniziativa che mira a “ridurre il massimo stock possibile” offrendo ai grossisti la possibilità di restituire il prodotto. Ma il progetto va oltre l’economia circolare, nella direzione di una moda più equa e sostenibile; infatti donerà parte degli articoli invenduti alle comunità bisognose, mentre un’altra parte verrà riutilizzata in nuove collezioni.

In collaborazione con una Ong locale, il brand aiuterà le comunità nel Nord dell’Argentina a creare posti di lavoro; la nuova collezione di poncho verrà realizzata dalle donne delle comunità locali, preservando le antiche abilità artigiane. Le novità in arrivo riguardano la creazione delle linee sia uomo che unisex e la nuova collezione di articoli per la casa; sempre ispirate al mondo equestre. Il brand argentino, tutto al femminile è un raffinato omaggio alla più autentica passione equestre di natura e spirito libero.

Leggi anche – K-way: un brand che parla di colore innovazione e libertà

Condividi sui social