Netflix dedica una miniserie all‘indimenticabile principessa Sissi. 

Il popolo del web ama follemente le serie tv dedicate a regine e principesse, basti pensare all’immenso successo di The Crown e Bridgerton. Netflix non intende certo perdere l’occasione di cavalcare l’onda del trend. Con il titolo sintetico ed efficace di “The Empress”, “L’imperatrice”, continuerà il filone legato alle storie delle famiglie reali. La miniserie sarà un adattamento dei libri di Allison Pataki, ispirati alla vita reale dell’imperatrice austriaca. In sei episodi di 45 minuti, ripercorrerà i primi mesi di Sissi presso la corte di Vienna, raccontando la sua avversità per i rigidi dettami e l’ insofferenza per il ruolo di imperatrice.

“The Empress ci offre la possibilità di raccontare la commovente storia

dell’Imperatrice Elisabetta per un pubblico contemporaneo”

Qual è la vera storia dell’imperatrice d’Austria?

Sissi, nata duchessa Elisabetta di Baviera, ha avuto una vita incredibile ma travagliata, nell’immaginario doveva incarnare la favola a lieto fine, ma così non fu. Siamo nel 1850, alla corte del ventiduenne Imperatore d’Austria, Re d’Ungheria, Re di Boemia e di molti altri territori.

Non è mai stato semplice trovare la sposa giusta per un sovrano regnante.

L’arciduchessa Sofia, onnipresente madre del giovane sovrano, è però decisa a trovare la perla rara, la donna che dovrà essere moglie, madre e imperatrice accanto al suo amato figlio del quale ha favorito l’ascesa. Sofia si rivolge alla Baviera, sua terra natale, dove la sorella Ludovica ha due figlie in età da marito. Elena, detta Nenè sarebbe la candidata perfetta: carina, istruita, seria, elegante, tranquilla e assennata. Viene subito organizzato un incontro esplorativo e insieme a Elena prende parte al viaggio anche la sorella minore Elisabetta, chiamata Sissi.

Sissi è l’opposto della sorella Nenè:

ama la natura, adora cavalcare, nuotare, passeggiare in montagna e andare a pesca, è uno spirito libero, una ribelle. Quando il sovrano Francesco Giuseppe vede per la prima volta le cugine bavaresi rimane folgorato e si innamora perdutamente. Gli occhi del giovane imperatore però non cadono affatto su Nenè, bensì su Sissi. La ragazzina è bellissima, ma ancora immatura, educata in modo sommario, poco incline al rispetto delle regole e per nulla riflessiva. Ha vissuto sempre libera e priva di costrizioni, mentre alla corte degli Asburgo vige una rigorosa e opprimente etichetta.

indimenticabile Principessa Sissi Life&People Magazine LifeandPeople.it

Elisabetta diventa la principessa Sissi.

La sera durante la festa da ballo Francesco Giuseppe le dona un bouquet di fiori, chiaro segno di preferenza. Il gesto fa infuriare sua madre Sofia, ma senza esito perché Francesco impone la sua volontà. Per una volta nella sua vita il rigoroso e austero imperatore si lascia trasportare dalla passione per una fanciulla dai lunghissimi capelli castani, gli occhi da cerbiatta e il corpo snello.

Sissi, cosa avrebbe potuto dire?

Non poteva certo rifiutare la fortuna che la sorte le aveva messo davanti e si sposa sentendosi però subito prigioniera di una gabbia dorata. Anche le difficili relazioni intime con il marito non migliorano le cose, Francesco Giuseppe, abituato a signore navigate, non sa come trattare questa ragazzina innocente e smarrita. Fra di loro i rapporti saranno sempre complicati e per Sissi solo un dovere a cui cercherà di sottrarsi appena possibile. L’imperatrice mostra insofferenza nei confronti dell’etichetta e della suocera, che invece pretende il controllo assoluto sulla vita di tutte le persone a corte, figli e nipoti compresi.

Intanto Sissi diviene straordinariamente popolare in tutta l’Austria e tutta la Germania:

la sua è considerata una storia incredibile, una favola. Proprio a causa di questa vita “pubblica” a corte e del ruolo mal sopportato, Sissi inizia a soffrire di depressione. L’ideale di bellezza femminile del tempo è rappresentato da dame dalle curve morbide, ulteriormente enfatizzate dai vestiti larghi e gonfiati. Sissi elabora tuttavia una sua propria concezione di bellezza che, esasperata dal crescente esaurimento nervoso, sfocia nell’anoressia.

Anche il destino non è stato tenero.

La prima figlia Sofia, nasce quando Sissi ha 18 anni ma muore appena due anni dopo. Nel 1856 nasce la secondogenita Gisella e nel 1858 il tanto sospirato erede maschio: Rodolfo. Sissi, alla ricerca di qualcosa che non troverà mai, di una felicità e di una stabilità interiore che è destinata a non possedere, inizia a viaggiare. Le disgrazie infatti non tardano ad arrivare. Dopo la morte della primogenita si aggiunge il dramma della perdita del figlio Rodolfo, suicidatosi insieme alla sua amante, un dolore dal quale la principessa non si riprenderà mai.

Anche la sua morte fu tragica.

Muore accoltellata al cuore da un anarchico italiano, Luigi Luccheni, mentre passeggia sul lungolago di Ginevra, il 10 settembre del 1898.

indimenticabile Principessa Sissi Life&People Magazine LifeandPeople.it

Sissi la principessa indimenticabile al cinema.

La vita di Elisabetta d’Austria ha ricevuto diverse trasposizioni cinematografiche, l’adattamento più famoso è la trilogia interpretata da Romy Schneider uscita negli anni ’50. Ma il film, dal successo incredibile, è solo una versione romantica e romanzata della vita di Elisabetta. Tra i primi a capire che il film non fosse aderente alla realtà fu proprio Romy Schneider che rifiutò l’offerta di girare la quarta parte. Invece quando Luchino Visconti nel 1972 le chiese di interpretare sempre l’imperatrice d’Austria nel suo film “Ludwig” accettò subito, perché storicamente realistico.

Chi reciterà in “The Empress” di Netflix?

Come dichiarato dalla sceneggiatrice, la serie tv si proporrà di raccontare il lato meno romantico di una donna in anticipo sui tempi, sullo sfondo di gelosie, intrighi e lotte di potere. Il tutto condito dallo sfarzo e dal fascino di sontuosi abiti, di corsetti e ampie gonne, di meravigliose acconciature, insieme a gioielli e accessori che riprenderanno i codici dell’abbigliamento tipico dell’Ottocento. Gli interpreti per questa nuova produzione saranno: la ventiduenne Devrim Lingnau, nota in Germania e vincitrice di diversi premi,  nei panni della principessa Sissi, e Philip Froissant, nel ruolo di Franz Joseph.

sissi principessa indimenticabile

Quando uscirà “The Empress”?

Le riprese sono iniziate e Netflix ha annunciato che arriverà sulla piattaforma di streaming nella primavera del 2022.

Esiste già il trailer della serie di Netflix?

Sembra che ancora le riprese siano alla prima fase e che quindi non sia stato girato il trailer per l’intrigante serie. Netflix ha dichiarato che probabilmente il trailer ufficiale sarà disponibile entro la fine dell’anno. Non ci resta che aspettare per rivivere le vicende di corte dell’indimenticabile principessa Sissi.

Guarda anche – I migliori film drammatici su Netflix 

Condividi sui social