Una sfilata che è stata definita da Hedi Slimane come “una parata utopica e un sogno melanconico di gioventù interrotta”. In una location ricca di storia alle porte di Parigi va in scena la collezione Celine Autunno Inverno 2021 2022.

Per la presentazione il direttore creativo sceglie come sfondo i giardini del Castello di Vaux-le-Vicomte.

La sua costruzione, avvenuta tra il 1656 e 1661, ha dato il via ad altri progetti iconici come i “giardini francesi”, divenuti il riferimento per la creazione della Reggia di Versailles.

Quale scenografia migliore per risaltare la collezione Celine Autunno Inverno 2021-22 ?

celine Life&People Magazine LifeandPeople.it

La sfilata tra poesia e patriottismo

La collezione donna si ispira principalmente alla cultura francese e alle frasi dei poeti che ad essa appartengono, infatti, sono continue le citazioni a Paul Verlaine e ad Arthur Rimbaud.

Non mancano riferimenti anche a Charles Baudelaire, il celebre poeta maledetto esponente della corrente del simbolismo conosciuto in tutto il mondo.

L’intento di Hedi Slimane è quello di rendere riconoscibile nelle modelle lo stereotipo (inteso con accezione positiva) della Parisienne.

I look sono giovanili e riprendono le linee degli anni ‘90

Hedi Slimane,

ex direttore creativo di Saint Laurent, ed attuale direttore creativo di Celine, nutre un grande amore verso questo decennio.

Lo dimostra inserendo felpe grigie, piumini e bomber all’interno della collezione, capi che riprendono le caratteristiche tipiche degli abiti di quegli anni.

Anche gli accessori, cappelli e borse proposti riecheggiano linee anni ’90.

La sfilata Celine è una sorta di indagine approfondita dello stile della donna parigina.

Gli abiti della collezione fondono lo stile francese, innegabilmente elegante, con lo streetwear contemporaneo.

Nella suggestiva passerella ritroviamo giacche e blazer sartoriali in lana che vengono abbinati con pantaloni in denim e stivali creando un interessante contrasto.

celine Life&People Magazine LifeandPeople.it

La stessa cosa avviene con l’abbinamento dei trench sopra le felpe con il cappuccio e quello delle giacche maschili indossate con camicie in seta con il fiocco.

Celine autunno inverno 2021 2022 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Nella collezione sono presenti anche giacche animalier e gonne sparkling dalla struttura rigida.

Le nuance dei capi sono neutre, non c’è colore che predomina in modo evidente sugli altri.

Ad attirare l’attenzione è però il denim.

Utilizzato per giacche e pantaloni a vita alta, è lui uno dei protagonisti della sfilata.

Per quanto riguarda i coprispalla, la parola chiave è: oversize.

Celine autunno inverno 2021 2022 Life&People Magazine LifeandPeople.it

L’immagine della donna

La collezione Celine Autunno Inverno 2021 2022 è pensata per raccontare una femminilità colta, ma sempre elegante, in un momento storico in cui le donne si mobilitano sempre più per conquistare ed affermare i propri valori, diritti e libertà.

celine moda donna ai 2021 2022 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Gli abiti da sera, proposti a fine sfilata, pongono l’accento su questa interpretazione.

Composti da gonne rigide dalla forma a cupola e plissè soleil in tessuto argentato vengono indossati con giacche denim, nere in pelle oppure blazer ed abbinati con stivaletti, in un perfetto mix di eleganza.

Celine autunno inverno 2021 2022 Life&People Magazine LifeandPeople.itA fine evento, il direttore artistico ricrea una traduzione visiva di una frase ripresa da “L’ennemi”, opera di Charles Baudelaire:

«La mia giovinezza non fu che un’oscura tempesta, traversata qua e là da soli risplendenti».

Questa parafrasi culmina in meravigliosi fuochi d’artificio e nell’ologramma di un cerbiatto, accanto ad esso la modella americana Sara Grace Wallerstedt.

Leggi anche – Do we show? La nuova fall winter 2021 2022 di Roger Vivier 

Condividi sui social