Vi siete mai chiesti come fanno influncer, modelle e star dello spettacolo a indossare abiti e gonne lasciando nude le gambe anche in inverno? Il segreto è scegliere la giusta crema gambe in modo da ottenere un effetto lucido ed elegante senza l’utilizzo delle calze. Pelle perfetta

, idratata, abbronzata e senza la minima ombra di una vena o di una cicatrice: per ogni imperfezione esiste una body lotion adatta, studiata appositamente per coprire, illuminare e levigare le gambe. 

L’impegno richiesto dalla beauty routine è parecchio, ma il risultato è impeccabile. 

D’estate la crema idratante va applicata tutti i giorni, il sale del mare ed il sole seccano la pelle e velocizzano il processo d’invecchiamento, quindi oltre alla lozione protettiva, è fondamentale coprirsi il corpo intero di dopo-sole.

D’inverno, invece, la pelle resta per la maggior parte del tempo coperta da calze, vestiti, cappotti e chi più ne ha più ne metta.

La cute non respira e non assorbe vitamina D poichè viene scarsamente esposta alla luce del sole.

Inoltre, rallenta la sua funzionalità e diminuisce la capacità di rimanere idratata e trattenere l’acqua. Per questo motivo è spesso molto secca. 

Quindi per poter indossare un bel vestito e lasciar scoperte le gambe, il primo passo è senza dubbio mettere la crema idratante evitando così la combo carnagione chiara e secchezza. 

Un altro trucchetto, per stimolare il ricambio di cellule della pelle ed eliminare pellicine e brufoletti da peli incarniti indesiderati, potrebbe essere farsi uno scrub o un peeling.

trattamenti corpo fai te da te Life&People Magazine LifeandPeople.it

Ne esistono di moltissime tipologie e ognuna di loro ha funzionalità diverse: idratanti, rimpolpanti, profumati.

Alcuni scrub contengono sali particolari che hanno anche effetto drenante e dimagrante. 

Un ottimo prodotto utile anche ad illuminare l’incarnato potrebbe essere lo scrub effetto glow.

Rivitalizza la pelle e la rende uniforme, eliminando macchie e segni del tempo.

Andrebbe utilizzata almeno una volta a settimana, anche sui talloni, soprattutto se si sceglie di indossare un paio di sandali aperti. Il risultato è immediato e dona lucentezza e colorito. 

La soluzione portentosa di cui si è parlato all’inizio dell’articolo è proprio la crema gambe effetto calze, di che si tratta? 

L’effetto ottenuto è simile a quello delle famose BB cream che hanno spopolato negli scorsi anni tra le appassionate di beauty.

Una crema estremamente leggera che idrata e al contempo grazie al pigmento contenuto nella composizione, dona colore e copre le imperfezioni. 

I suoi eccipienti permettono non solo di risolvere il problema calze, ma anche di prendersi cura della propria pelle.

Anche perché i collant sono un dramma: basta un minimo movimento e si rischia di sfilarle o peggio strapparle e l’effetto è disordinato, imbarazzante e assolutamente da evitare.

É per questo che sul red carpet tutte le celebs non indossano calze, ma solo crema gambe effetto calze evitando imbarazzanti strappi o il rischio di apparire in foto con la pelle screpolata.  

Niente paura per gli abiti bianchi perché la texture di questa crema è no transfer quindi il rischio di macchiare l’abito è nullo.

Inoltre, grazie alla consistenza estremamente leggera il risultato è naturale e impalpabile.

Una volta asciugata, sarà come non averla addosso. 

A differenza delle creme abbronzanti, con questo prodotto non c’è rischio di sbagliare poichè valorizza il colorito naturale senza modificarne la tonalità.

Ultimo passo per un risultato perfetto: l’illuminante liquido per le gambe.

Basta qualche goccia del prodotto per ottenere luminosità e scintillio, l’effetto è dovuto alle microparticelle soft focus che riflettono la luce, rendono omogenee le discromie e nascondono le imperfezioni.

In caso di lividi, cicatrici o ferite visibili una soluzione potrebbe essere l’utilizzo dei patch: coprono le imperfezioni e aiutano la pelle a rigenerarsi. 

Potrebbe interessarti anche: I trattamenti viso fai da te per una beauty routine perfetta

Condividi sui social