Per la notte più importante dell’anno non bisogna avere paura di esagerare, anzi la parola d’ordine è “osare”, anche in casa, durante queste feste casalinghe: sia in fatto di look che di make up.

Capodanno è sempre  l’occasione giusta per provare un make up più vistoso del solito e per sperimentare nuovi colori!

Make up Capodanno 2020: luminosità la parola d’ordine

Anche in casa si può realizzare un beauty look magnetico e illuminante da sfoggiare come buon auspicio per l’anno che verrà. Per la notte più lunga dell’anno ogni donna ha bisogno di sentirsi a proprio agio con se stessa.make up e look Capodanno Life&People Magazine lifeandpeople.it L’idea più intelligente per questa serata magica è quella di seguire il proprio istinto liberando la propria creatività e risplendere.

Come?

“Mettendo in evidenza l’incarnato usando dei primer illuminati , e fondotinta HD ( alta definizione) ideale per le foto e video”,

consiglia Antonio Quattromani, make up artist delle celebrities.

“Si deve illuminare la parte centrale del volto con delle ciprie un po’ iridescenti, per finire a scolpire gli zigomi con dei fard di una tonalità fredda, dai rosati ai prugna”. 

Capodanno 2020

: ecco alcuni segreti del make up artist per brillare a tutte le età.

  • Primo step: occhi!

Gli occhi sono oggi più che mai lo specchio dell’anima. Se le mascherine finora ci hanno privato del sorriso, il focus è tutto sullo sguardo che è chiamato a esprimere, raccontare e stupire, per cui va curato nel minimo dettaglio, soprattutto la notte di Capodanno. “Chi ama i look intensi e profondi può creare uno smokey eyes utilizzando il colore trend dell’anno 2020 il classico blue –  spiega –  con un po’ di argento nell’angolo interno dell’occhio”.  “Si possono applicare anche delle ciglia finte al termine del trucco occhi”, consiglia il famoso MUA romano alle più audaci.

“Mi raccomando di curare anche le sopracciglia, spazzolandole e definendole con la matita, partendo dalla coda, se necessario”. 

La palette prevede 4 colori: bleu, nero, argento e un cipria satinato. “Il nero e il  bleu per realizzare uno smokey eyes, l’argento per Illuminare l’angolo interno dell’occhio ed infine il colore cipria da applicare sotto l’arcata sopraccigliare e un po’ sullo zigomo alto dopo aver applicato il fard”. 

make up capodanno 2020 Life&People Magazine LifeandPeople.it

Antonio Quattromani, make up artist

  • Secondo step: bocca!

Durante la notte di San Silvestro da trascorrere nell’intimità famigliare e casalinga ci si può lasciar andare, per cui largo al rossetto, di cui, dallo scorso marzo le donne sentono tanto la mancanza.

Per il trucco labbra si potrà scegliere tra due alternative.

“La prima è che si può optare per labbra nude e luminose, da abbinare a un trucco occhi intenso.

La seconda è un grande classico:  labbra rosso fuoco, con una punta di argento al centro della bocca che richiama il punto luce che abbiamo dato all’ angolo dell’occhio”,

dichiara Quattromani.

  • Terzo step: mani!

Per salutare con stile il vecchio anno, si punta al rosso, che non stanca mai. Uno sfondo sarà perfetto se tempestato di glitter in combinazione con il dorato. Il motivo in diagonale le renderà uniche e seducenti.Bisogna ricordare che il rosso è da sempre il colore intramontabile, immancabile, sempre chic in ogni momento dell’anno. La versione metallizzata sarà quella più utilizzata per celebrare l’ apertura del nuovo anno.

Se non riuscite a rinunciare allo smalto nero, scegliete la declinazione più sobria per poi impreziosirla con glitter dorati sulla punta.

  • Quarto step: profumo!

I must have per lasciar la scia nella notte di San Silvestro sono tanti, ma sicuramente quello più indicato è composto da una fragranza legnosa e ipnotica che non vi lascerà nell’anonimato. Il legno regala da sempre un tocco ideale per rendere la notte di Capodanno unica e glamour.Adatto a tutte le donne che, nonostante le temperature fredde, vogliono accentuare la loro personalità calda e super avvolgente.

Leggi anche – Make up del 900: un secolo di moda che ha stravolto l’identità delle donne

Condividi sui social