Rosso Pantone

è il colore che fa tendenza e che dobbiamo assolutamente avere nel nostro guardaroba dei sogni.

E’ bene sottolineare che non si tratta di una tonalità qualsiasi o banale, ma del Red period, ovvero quella che tutte le donne vedono sulle loro mutandine una volta al mese fino alla menopausa.

Rosso pantone: il colore per abbattere i tabù legati al ciclo femminile

Pantone, in collaborazione con il marchio svedese di coppette mestruali Intimina, ha lanciato una nuova tonalità: il Red period.

Studiato per contribuire ad abbattere i tabù che ancora oggi riguardano il ciclo mestruale, è un colore energico e brillante.

Pertanto, non stiamo parlando del classico rosso natalizio, ma di una sua variante destinata ad abbattere stigma sociali.

Laurie Pressman, vicepresidente del Pantone Color Institute, ha dichiarato:

“Volevamo ottenere una tonalità rossa accesa e avventurosa, che facesse sentire le persone che hanno le mestruazioni orgogliose di ciò che sono.

In grado di celebrare con passione l’eccitante e potente forza vitale con cui sono nate, di poter parlare spontaneamente e apertamente di questa funzione corporea pura e naturale“.

Da che mondo è mondo, le mestruazioni fanno parte della vita delle donne.

Dall’adolescenza fino alla menopausa, tutte abbiamo a che fare con questo appuntamento mensile.

E’ una cosa normalissima, eppure l’argomento è ancora oggi considerato scabroso e, in alcuni contesti familiari, perfino vietato.

Sono molti gli uomini che non vogliono sentirne parlare e, di conseguenza, sono altrettante le donzelle che provano imbarazzo in ‘quei giorni lì’.

Fortunatamente, negli ultimi anni sono nate tantissime campagne volte all’abbattimento dei tabù legati al ciclo mestruale.

Non a caso, anche Lines, colosso degli assorbenti, ha iniziato a trasmettere pubblicità molto più esplicite.

Per restare al passo con i tempi, anche le maggiori maison di moda hanno deciso di adeguarsi e hanno presentato capi in linea con il Pantone Red period.

Rosso Pantone sfilata

Da Versace ad Alexander McQueen, passando per Marc Jacobs e Oscar de La Renta: tutti hanno accettato la sfida del celebre istituto.

Il rosso lanciato dall’azienda statunitense è un flusso caldo, perfetto per l’Autunno/Inverno 2020-2021.

Red Period: quando un argomento imbarazzante diventa moda

Passione, sicurezza, eleganza e voglia di osare: è questo ciò che intende trasmettere il rosso mestruazioni studiato ad hoc da Pantone.

Una tonalità perfetta per ricordare a noi stesse che non abbiamo nulla di cui vergognarci e siamo in grado di trasudare amore da tutti i pori.

Vibrante come l’anima delle donne, questo colore si impone come tendenza.

Pertanto, è d’obbligo avere almeno un paio di capi nel guardaroba che siano adatti ai dettami della moda.

Che scegliate un morbidissimo pullover o un abito, poco importa: quello che conta davvero è avere un outfit da sfoggiare in linea con il flusso.

Da Adidas ad A.W.A.K.E, passando per Altuzarra e Calzedonia: dovete solo scegliere lo stile che più vi si addice.

Sportive, eleganti, casual o alternative: il rosso pantone è perfetto per ogni declinazione.

La battaglia per l’abbattimento di certi tipi di tabù è ancora lunga, ma tutti possiamo dare una mano: partire da un guardaroba Red period è una bella idea, non trovate?

Leggi anche – I vestiti rossi accendono il buon umore

Condividi sui social